Notizie TV

LG OLED TV: ecco la lineup completa del 2017

lg oled e7 apre

Dopo lo strepitoso LG OLED Signature W7, la casa Sud coreana porta in Italia le linee E7V, C7V e B7V. In tutto sei modelli disponibili a settembre nei tagli da 65 e 55 pollici. E i prezzi?

Dopo una lunga attesa, gli LG OLED della “squadra 2017” sono schierati al gran completo. Al modello top di gamma Signature W7, da poche settimane disponibile nei negozi italiani nei tagli da 77 e 65 pollici (6.999 euro il primo e 19.999 euro il secondo), il colosso Sud coreano ha affiancato tre nuove linee di prodotto: si tratta dei televisori E7V, C7V e B7V, tutti caratterizzati da un pannello nelle versioni da 65’’e da 55’’ che si declinano in sei differenti soluzioni. Non arriverà invece la gamma G7, troppo difficile da collocare sul mercato, esattamente com’è accaduto lo scorso anno per la linea G6.

Se l’obiettivo degli ingegneri di LG era quello di superare un prodotto che già rasentava la perfezione, il miglioramento è percepibile a occhio, anche senza l’ausilio di strumentazione per i classici test. Se volete qualche dettaglio in più potete leggere la nostra anteprima realizzata addirittura a San Francisco.

Tutti gli ultimi arrivi della collezione 2017 sono infatti caratterizzati da pannelli OLED di nuova generazione, che garantiscono rispetto alla precedente gamma 2016 una luminosità superiore del 25% e sono compatibili con tutti i formati HDR del 4K: dall’HDR Dolby Vision all’HDR 10 e HLG. Vi diciamo subito che stato difficile restare insensibili di fronte al W7 schierato in prima fila ad accoglierci nel nuovo show room di Milano: dai quasi due metri di diagonale del display uscivano, è il caso di dirlo, immagini decisamente contrastate con colori realistici e naturali e con neri assoluti. Tutte caratteristiche che per altro condivide con tutti i “fratelli” della linea 2017.

Il top di gamma

LG OLED E7_01
LG OLED E7

Il modello E7V, top di gamma della collezione 2017 si caratterizza per il design “Picture on Glass”, che vede il pannello ultra sottile applicato alla cornice in vetro. Il TV è inoltre dotato di Active HDR with Dolby Vision, qualità audio Dolby Atmos e soundbar frontale integrata.

LG OLED C7_01
LG OLED C7

Scendendo di livello nella gamma 2017 di LG OLED, ci imbattiamo nei modelli C7V e B7V, che si contraddistinguono per il design “Picture on Metal” caratterizzato da elementi in metallo che differenziano i profili dei TV. Entrambi supportano lo standard Active HDR with Dolby Vision, garantiscono una qualità audio Dolby Atmos, ma non dispongono della sounbar integrata. Dal punto di vista estetico cambia anche il piedistallo: dritto per il C7V, curvo per il B7V.

LG OLED B7_01
LG OLED B7

Comune a tutti i modelli 2017 è il sistema operativo WebOS 3.5 la cui interfaccia grafica rimane ancora oggi tra le più leggere e user-friendly sul mercato con i suoi colori squillanti e le sue schede tematiche.

lg oled w7Ma è l’LG OLED Signature W7 la vera chicca tecnologica di quest’anno. Il TV stupisce certamente per la qualità delle immagini ma anche per l’innovativo design Picture-on-Wall, (il pannello può essere appeso alla parete tramite supporti magnetici) e per un il profilo sottilissimo, (solo 2.57mm di spessore display per il modello da 65 pollici). Inoltre LG ha aggiunto un’ottima unità audio esterna (la struttura del TV non potrebbe ospitare nemmeno i piccoli speaker che di solito si trovano integrati nei pannelli piatti di nuova generazione) che restituisce un sonoro in  linea con il prodotto.

Se per il W7 i giochi sono ormai scoperti, restano ancora tutti da scoprire i prezzi degli E7V, C7V e B7V che saranno in vendita a partire dai primi giorni di settembre 2017. Vi terremo aggiornati.

Pin It on Pinterest

Iscriviti alla newsletter di AF Digitale!

Ricevi le ultime notizie e gli aggiornamenti dalla redazione, fatti guidare nel mare magnum della tecnologia.

Iscrizione avvenuta con successo!