Featured home In evidenza In pratica Musica Notizie Streaming

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000

Lettore musicale foobar

Come il dottor Jekyll e Mr Hyde, foobar2000 può funzionare con la sua interfaccia spartana e semplice per riprodurre qualsiasi brano musicale oppure trasformarsi in un riproduttore di musica HiRes senza compromessi dal look accattivante per spremere tutta la qualità dai nostri preziosi file audio

Alla categoria “lettore musicale per musica liquida” appartengono moltissimi programmi, dai più semplici ai più evoluti e complicati, alcuni vantano una qualità migliore in base a qualche mirabolante funzione. La verità è che un software che riproduce musica liquida sul computer non è altro che un programma che legge un file e lo invia alla scheda audio attraverso il “mixer” del sistema operativo, una sorta di calderone verso il quale confluiscono tutti i suoni dei programmi attivi in quel momento: lettori musicali, youtube, spotify, giochi e quant’altro tutti insieme appassionatamente, con i loro ronzii e le inevitabili interferenze che finiscono per “sporcare” il suono.

 Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000Il mixer di Windows

Da un punto di vista software è impossibile che sullo stesso computer un programma suoni meglio di un altro a meno che non si ricorra ad un metodo per bypassare il mixer standard.

Foobar2000 nasce come un lettore musicale per musica liquida semplice, potente ma modulare, in grado di gestire i principali formati più diffusi. Grazie a dei plugin esterni detti componenti, scaricabili gratuitamente dalla pagina dedicata, il programma è in grado di leggere praticamente qualsiasi formato: dai file audio dei vecchi giochi MSDOS, Nintendo DS, Gameboy o le basi MIDI alle colonne sonore in DTS estratte dai nostri film preferiti oltre ovviamente agli mp3 i wave/aiff e i FLAC anche in alta risoluzione. E’ sufficiente trascinare un file sull’interfaccia principale (funzionano anche direttamente gli archivi compressi in formato zip o rar).

Ma cosa rende Foobar2000 diverso da tutti gli altri lettori musicali di musica liquida?

La sua vocazione audiofila

Acronimi come FLAC, DSD e HiRes sono il pane quotidiano per chi ascolta musica liquida, cioè direttamente sotto forma di file senza più un supporto fisico come il CD. I brani che ascoltiamo da Spotify o Tidal ne sono un chiaro esempio.

Nella sua versione “Dottor Jekyll”, per massimizzare la compatibilità Foobar2000 utilizza quella che viene definita modalità non esclusiva del mixer audio di Windows, il che significa che tutti i programmi che emettono un qualsiasi suono saranno riprodotti in contemporanea con inevitabili interferenze e alterazioni. E’ infatti possibile alzare o abbassare i cursori di ogni singola applicazione come in un mixer audio di quelli usati negli studi di registrazione.

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000Il mixer audio del sistema operativo mescola tutti i suoni

Volendo continuare l’analogia, come Mr Hyde, invece, foobar2000 è capace di cambiare e di utilizzare la cosiddetta modalità esclusiva per ottenere una qualità audio maggiore e non alterata: basta scegliere come output la voce wasapi. In questo modo il lettore musicale avrà la priorità su qualsiasi altro programma, pertanto non si sentirà più l’audio proveniente dagli altri programmi eventualmente in esecuzione a meno di non chiudere foobar2000. Logico dedurre che questa modalità sfrutta al 100% la scheda audio, non condividendola con altri programmi.

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000Modalità esclusiva tramite il componente Wasapi

Ma il pubblico audiofilo sa essere molto più esigente di così. Cosa succede se, dopo tanti sacrifici, sono riuscito a comprare il mio primo impianto o a migliorare quello esistente inserendo un DAC?

DAC significa maggiore qualità

Un DAC è un componente che si occupa di convertire i segnali digitali in analogico, ha quasi sempre una porta USB collegabile ad un computer in modo che venga visto come una scheda audio esterna. Ne esistono diversi in commercio e differiscono in base al chip montato al loro interno con prestazioni (e costi) sensibilmente diversi. Alcuni leggono file fino a 96KHz piuttosto che a 192KHz. Per questo motivo, scegliendo di utilizzare la modalità esclusiva wasapi in abbinamento al DAC esterno, si abiliterà la riproduzione dei file alla risoluzione nativa, senza trasformazioni e conversioni del segnale (passthrough): il cosiddetto bitperfect. Va da sé che il file verrà riprodotto in base alla capacità del DAC stesso. Se, ad esempio, non dovesse essere in grado di decodificare i brani provenienti da SACD, in uscita non sentiremo alcun suono.

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000Figura 4. Il DAC esterno compare nell’elenco dei dispositivi di uscita

Ma tutto questo si traduce davvero in una qualità migliore o sono solo tecnicismi da audiofili?  La risposta ve la daranno le vostre orecchie. Già collegando le cuffie ad un dac dal costo irrisorio, come quello che ho provato io, la differenza è tangibile.

Nella pagine di AfDigitale troverete le prove di dispositivi portatili campioni nel rapporto prezzo prestazioni come CyrusSoundKey o l’AudioQuestDragonFly Cobalt. Dinamica nettamente migliorata, assenza di disturbi, senso di spazialità ben oltre il normale ascolto, non vi faranno più fare a meno di un ascolto di qualità. Se non doveste avvertite alcuna differenza rispetto all’ascolto tradizionale, significa che la vostra catena di riproduzione necessita di qualche miglioria.

Foobar può cambiare pelle (skin)

Provando ad installare Foobar2000 con la sua interfaccia grafica o skin di default, sicuramente non si resta sconvolti. Risulta estremamente semplice ma scarna e poco accattivante, oltre ad essere un lettore musicale rigorosamente in inglese per volere dello stesso autore.

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000L’interfaccia grafica alquanto semplice

Musica liquida. Naturale quindi il nascere di skin alternative, per migliorare il look un po’ troppo spartano del programma base, la più famosa delle quali è forse quella che vedete in figura 6.

Musica liquida, ascoltala in tutti i formati con il nostro foobar2000Una delle skin più famose di Foobar2000

Meglio vero?

Molti di voi l’avranno ovviamente riconosciuta, altri la utilizzano certamente, ma per certi versi risulta forse complicata rispetto alla semplicità del tema di base. E’ proprio il caso di dire che in medio stat virtus!

Qui ad AFdigitale ci piacciono le cose fatte bene ed è per questo che nel prossimo articolo vi attende una piacevole sorpresa per rendere la tua musica liquida perfetta, nella gestione e nell’ascolto. Sarà che si avvicina il Natale di un anno molto complicato o che ci sentiamo più buoni e non vogliamo farvi impazzire con installazioni, configurazioni e plugin vari…

Stay tuned!

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest