Entertainment Guida 4K/BD/DVD/UHD Notizie

No time to die, 007 ritorna a dicembre

007 No time to die

Uscito in sala lo scorso settembre dopo una marea di rinvii, 007 No time to die approderà in home video il 15 dicembre prossimo. Setup usuale

Se esiste un film che può vantare il record sul maggior numero di rinvii nella distribuzione in sala – causati dalla pandemia covid – di certo si tratta dell’ultimo capitolo dedicato a 007, No time to die. Previsto inizialmente per aprile 2020 è stato prontamente ritardato al 12 novembre dello stesso anno. Nonostante la benaugurante uscita di un secondo trailer in settembre – considerato quanto la situazione stesse promettendo male – il film è slittato quindi al 2 aprile 2021. Non c’è trucco non c’è inganno: il 21 gennaio 2021, stante il perdurare dello stallo pandemico – unitamente ad una campagna di vaccinazione che non avrebbe raggiunto i target necessari prima dell’estate – 007 viene nuovamente rimandato. Stavolta all’8 ottobre.

007 No time to die

Finalmente, grazie al rapido miglioramento della situazione a livello mondiale, il 27 agosto 2021 viene formalizzata l’uscita per il successivo 30 settembre. Data – questa volta – definitiva: No time to die esce quindi nelle sale a fine settembre. Ed è subito record di incassi. Una (lunga) attesa ben ripagata dato che, al 16 novembre 2021, il film ha incassato 709 milioni di dollari. Facendo apparire l’offerta di acquisto dei diritti da parte di alcuni colossi streaming – in tempi epidemicamente proibitivi – quasi un insulto. Lo stesso riscontro ha – di fatto – messo la parola fine alla “gettonatissima” teoria del “usciamo subito in streaming che si guadagna di più“.

Raccolto il necessario grisbì in sala, No time to die è programmato per uscire anche su supporto fisico dal prossimo 15 dicembre, con le usuali edizioni Dvd, Blu-ray e Blu-ray Ultra HD. Quest’ultima sarà disponibile anche in versione steelbook e digibook. Dalle informazioni ufficiali pervenuteci il setup dei tre formati appare peculiare: in tutti appaiono accluse le sole lingue inglese ed italiana. Più i relativi sottotitoli. Le codifiche saranno il Dolby Digital 5.1 per il Dvd, il Dolby Atmos (sull’inglese) ed il Dolby Digital Plus 7.1 (sull’italiano) per le versioni Blu-ray. Non è dato sapere – al momento – se si tratta solo di dati “parziali” o se effettivamente ci troviamo di fronte ad authoring specificatamente realizzati per il mercato italiano. Consultando lo store inglese HMV – tuttavia – abbiamo ritrovato la medesima situazione.

007 No time to die

Per quanto riguarda i dettagli tecnici della specifica edizione UHD, sul retro della cover USA viene dichiarata la presenza sia dell’HDR Dolby Vision che dell’HDR10+. Features che dovrebbero apparire tali e quali anche nella versione italiana. I contenuti extra previsti sono infine elencati di seguito.

  • Anatomia di una scena: Matera
  • Siamo realisti: l’azione in No time to die
  • Un viaggio globale
  • Costruire il mondo di Bond
  • Essere James Bond (solo su Blu-ray Ultra HD)

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest