Notizie

Panasonic Lumix GH6 e GH5M2 – Tutta l’espressione che vuoi

Tra fotografia e videomaking Lumix GH6 e GH5M2 sono le soluzioni Panasonic per liberare il proprio potenziale creativo

Panasonic ha appena annunciato il lancio della fotocamera LUMIX GH6, che abbina il nuovo sensore Micro Quattro Terzi a un nuovo processore di immagine. Modello di punta della serie LUMIX G, questa nuova fotocamera sarà disponibile in tutti i mercati internazionali a partire dalla fine del 2021.

Dopo aver creato il marchio LUMIX nel 2001, Panasonic ha introdotto la prima fotocamera DSLM (Digital Single Lens Mirrorless) nel 2008. Da allora ha prodotto una vasta gamma di fotocamere e innovativi obiettivi intercambiabili, sfruttando l’eccellente mobilità e le straordinarie prestazioni video prerogativa del sistema mirrorless. Destinati in origine all’ambito fotografico, questi dispositivi hanno poi trovato ampio impiego anche nella creazione di filmati. Da due decenni protagonisti attivi della cultura dell’immagine, le fotocamere e gli obiettivi LUMIX si sono costruiti una solida reputazione tra un pubblico molto vasto che spazia dai fotografi professionisti ai videomaker.

Lumix

Concentrati a soddisfare le crescenti esigenze dello streaming video, i videomaker sono sempre più attenti alla qualità e all’esclusività dei contenuti offerti. Di conseguenza la fotocamera ideale deve offrire un’ampia gamma dinamica, texture realistiche, effetti di impatto come lo slow motion, angolo di ripresa indefinito, il tutto in un corpo compatto. Questi sono i presupposti su cui si basa lo sviluppo della nuova GH6, ultima nata della gamma GH, rinomata per la notevole mobilità e le performance video. Abbinando il sensore ad alta velocità al processore di immagine Venus Engine, la nuova LUMIX GH6 rappresenta la generazione futura dell’espressione video.

Con una capacità di registrazione 4:2:2 a 10 bit DCI 4K/60p, la fotocamera LUMIX GH6 ha moto da offrire, oltre a garantire una capacità di registrazione 10 bit 4K 120p High Frame Rate (HFR) e Variable Frame Rate (VFR) per video in slow / quick motion ad alta risoluzione. Lumix GH6 registra anche video a 10 bit a risoluzione 5.7K/60p. In virtù delle numerose modalità di registrazione e funzioni assistite di cui è dotata, LUMIX GH6 si può usare come ibrida foto / videocamera per realizzazione di filmati, video musicali fino a brevi clip per social media.

Lumix

Evoluzione del GH5, Lumix GH5M2 permette di registrare filmati in C4K / 4K 60p 4:2:0 a 10 bit e allo stesso tempo riprodurre video in 4K 4:2:2 a 10 bit via HDMI. Grazie alla funzione V-Log L preinstallata è possibile convertire le tonalità di colore adattandole ai video registrati in V-Log dalle fotocamere S1H/S1 e in V-Log L dalle fotocamere GH5/GH5S. Il sensore MOS Digital Live da 20,3 Megapixel con antiriflesso cattura i dettagli, riducendo l’effetto ghost e flare. Processore di immagine potenziato con la versione più recente del Venus Engine ad alta velocità e alte prestazioni.

GH5M2 è provvista di tecnologia AF di Lumix, presente anche nel modello top di gamma BGH1 e nella serie S, per il rilevamento di soggetti specifici, sia esseri umani, che animali. Nel rilevamento delle persone, il sistema riconosce distintamente in tempo reale non solo l’occhio, ma anche volto, corpo e testa. Stabilizzatore d’immagine integrato nel corpo Body I.S. ancora più avanzato e permette di ridurre la velocità otturatore a 6,5. LUMIX GH5M2 sarà disponibile dalla fine di fine giugno nelle versioni GH5M2 (solo corpo), DC-GH5M2LE (corpo + 12-60 mm LEICA) e DC-GH5M2ME (corpo + 12-60 mm LUMIX). I prezzi indicativi suggeriti al pubblico saranno rispettivamente di 1.699 €, 2.299 € e 1.899 €. Link a Lumix.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest