Hi-Fi Notizie

Burmester BC150 e 217: diffusori e giradischi da nababbi

Burmester ha annunciato all’Hong Kong High End Audio Visual Show i nuovi diffusori da pavimento BC150 e il giradischi 217. Prezzi? Ovviamente da capogiro

Ogni volta che parliamo di Burmester, il nostro pensiero va subito ai prezzi importanti di questo produttore tedesco specializzato in prodotti hi-end e anche questa volta parliamo di prodotti che faranno la felicità di pochi fortunati. Burmester ha infatti annunciato all’Hong Kong High End Audio Visual Show in scena in questi giorni i nuovi diffusori da pavimento BC150 (98.000 euro la coppia) e il giradischi 217 da 19.900 euro, che troveremo nei negozi specializzati rispettivamente da novembre e da ottobre.

Le nuove torri BC150 da 195 kg sono, a tutti gli effetti, versioni compatte (se così si possono definire) delle ancora più massicce BC350 da quasi 250.000 euro. Il design bass-reflex a tre vie presenta un tweeter Air Motion Transformer, un driver midrange da 18 cm e un woofer da 32 cm con una gamma di frequenza dichiarata di 34 Hz – 20 kHz +/- 3 dB. La sensibilità dei BC150 è indicata a 88,5 dB (2,83 V/1 m), insieme a un’impedenza nominale dichiarata di 3 ohm.

Di più al momento non sappiamo, ma basta vedere questi due colossi Made in Germany per farci venire immediatamente l’acquolina in bocca. Stessa sensazione che si ha guardando il giradischi 217, che prende ispirazione dal precedente Reference Line 175 del 2018 e che sfoggia un elegantissimo chassis unibody a bassa risonanza in alluminio di dimensioni considerevoli (482 mm di larghezza x 283 mm di profondità).


Se il 175 da 38.500 euro è dotato di quattro motori con trasmissione a cinghia, il 217 ne utilizza due, che secondo il produttore tedesco massimizzano la precisione e l’efficienza. Il giradischi, dal considerevole peso di 31,5 Kg, impiega anche un braccio dritto montato su gimbal costruito con un materiale composito in fibra unidirezionale, oltre a componenti in alluminio.

Dallo stilo con punta Shibata al cuscinetto, il braccio misura 239,1 mm, con il segnale dalla testina che viene trasmesso direttamente tramite un cavo di connessione phono di alta qualità. Nella sua presentazione all’evento di Hong Kong, Burmester ha tenuto infine a sottolineare con orgoglio di aver mantenuto la sua promessa di reperire “più del 95% dei suoi materiali localmente”, mantenendo i suoi processi di produzione fatti a mano nella natia Germania.

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest