Featured home Mobile Notizie

Ultimatum Apple: gli iPhone 5 si devono aggionare a iOS 10.3.4

iphone-5-large

Un aggiornamento del GPS previsto per il 3 novembre potrebbe rendere impossibile accedere al web per gli iPhone 5 non aggiornati a iOS 10.3.4

Apple ha sicuramente dei meriti quando si tratta di fornire i suoi ultimi aggiornamenti iOS e macOS. Ma se tutto questo si applica principalmente a iPhone, iPad e Mac più recenti, la storia non sembra sempre buona i modelli più datati poiché gli utenti si sentono meno inclini a rischiare rovinare i loro smartphone a causa di un aggiornamento. Ora, tuttavia, Apple sta facendo qualcosa di insolito, e sta dando agli utenti di iPhone 5 un ultimatum per aggiornarsi a iOS 10.3.4 prima del 3 novembre, pena il rischio di perdere l’accesso a qualsiasi cosa si connetta a Internet.

L’ultimatum a causa del GPS

Stranamente, questo ultimatum è in realtà dovuto al GPS. Qualche mese fa, il Global Positioning System ha attuato il suo secondo “Week Number Rollover”, il che significava sostanzialmente che il suo componente di mantenimento del tempo sarebbe tornato alla “Settimana Zero”. Questo avrebbe causato il caos su qualsiasi servizio o app che utilizzava il GPS non solo per la posizione ma anche per mantenere l’orario e la data, e risulta che ce ne siano parecchi.

Ultimatum Apple: gli iPhone 5 si devono aggionare a iOS 10.3.4

Apple ha rivelato la scorsa settimana che un secondo rollover è stato previsto per il 3 novembre 2019 alle 12:00 UTC, ma interesserà solo i modelli più vecchi. Apple richiede solo che tutti gli smartphone si aggiornino all’ultima versione di iOS disponibile. Per iPhone 5, ciò significa iOS 10.3.4.

Avvertimento nero su bianco

Per sottolineare davvero la necessità di aggiornare il proprio iPhone, Apple ha rilasciato un altro avvertimento che rivela cosa accadrà se questo non verrà fatto. Fondamentalmente, l’accesso all’App Store, iCloud, e-mail, e Web sarà complicato per non dire impossibile, il che significa praticamente che non ci sarà la possibilità di andare online. Poiché la maggior parte degli utenti ha maggiori probabilità di ignorare l’avviso relativo al GPS presumendo che non lo utilizzeranno, questo è un modo quasi sicuro per far sì che prendano in seria considerazione l’aggiornamento.

E, come spiega Apple, si dovrebbero aggiornare al più presto, prima del rollover e non dopo. Dal momento che il rollover non consentirà più all’iPhone 5 di essere online, non sarà più possibile aggiornarlo tramite il normale sistema over-the-air. Ciò significa per far accedere al web lo smartphone si dovrà eseguire il laborioso backup e ripristinare il processo utilizzando un Mac o un PC per eseguire questa operazione.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest