Featured home Hi-Fi Home cinema Notizie

Amplificatore stereo alta potenza Pass Labs X250.8

Amplificatore stereo alta potenza Pass Labs X250.8

Imponente monolite tutta potenza ed espressività musicale, l’X250.8 è un amplificatore stereo no compromise dell’americana Pass Labs

L’X250.8 è un amplificatore di potenza progettato e prodotto dalla statunitense Pass Labs, fondata nel 1991 da Nelson Pass con sede in Auburn, California. Nelson Pass è una delle importanti figure di riferimento nell’ambito dell’hi-end, ha fondato e lavorato presso la compagnia audio Threshold dove ha sviluppato la serie di amplificatori Stasis, così come ha studiato progetti di amplificatori in Classe A single-ended. Dispositivi in genere ingombranti, pesanti, con un accattivante design proprio come accaduto con la serie Aleph di Pass Labs, ampli concepiti per operare in pura Classe A dotati di circuiteria interna con impiego di semiconduttori di tipo Mosfet. Così anche l’X250.8 è un ampli stereo di dimensioni, peso e suono importanti: non è certo uno scherzo ritrovarsi tra le mani un monolite metallico incredibilmente robusto che supera di poco la ragguardevole cifra di 45 Kg.

Questo amplificatore ha un concept in Classe AB da 250 Watt che gestisce la Classe A fino a 25 Watt su 8 Ohm, passa senza problemi in Classe AB raddoppiando a 500 Watt con carico da 4 Ohm. Dipende ovviamente dalla tipologia di diffusori ritrovarsi nella condizione di far uscire l’amplificatore dalla Classe A, con la potenza in Classe B pronta a servire all’occorrenza. Stile e linea riprendono quelli di altri apparati Pass Labs come gli ampli monofonici A60.8, e così anche l’X250.8 ha la parte frontale in alluminio billet con grande display retroilluminato a luce blu che cattura l’attenzione. L’alluminio billet, disponibile in varie sotto-categorie, non è certo una scelta casuale ma legata alle caratteristiche di specifica lega in alluminio che è al contempo robusta e modellabile, progetto che evidentemente non ha impedito al peso di mantenersi importante.

Amplificatore stereo alta potenza Pass Labs X250.8

Presente una scanalatura incassata su entrambi i lati vicino alla parte inferiore del frontalino che conduce al centro dove si trova il pulsante di controllo e il logo ‘Pass’ inciso a fondo. Grandi e aggressive grate di dissipazione calore sui due lati, il pannello posteriore è piuttosto semplice e offre ingressi XLR ed RCA oltre a un terminale per altoparlanti per allaccio tramite plug di tipo banana o spade. Se qualcuno si stesse chiedendo le fattive differenze tra il nuovo X250.8 e il suo predecessore X250.5 si possono riassumere con quanto detto dallo stesso Nelson Pass: “Tecnicamente il nuovo X250.8 ha un alimentatore leggermente più grande, maggiore stadio di uscita con 56 dispositivi contro 40, dissipatori di calore più grandi e maggiore polarizzazione sul front-end e sullo stadio di uscita. Maggiore anche la percentuale della polarizzazione single-ended dello stadio di uscita e quindi una superiore uscita in Classe A”.

Il soundstage e l’imaging dell’X250.8 si presentano importanti: ampi e profondi con stabilità, bassi molto corposi, con un bel respiro musicale e un’eccellente livello di ampiezza. Nessun comportamento anomalo anche a volumi elevati, così come la gamma media e alta si presentano con un suono molto aperto ed eccellenza nel realismo senza ritrovarsi a desiderare un’ulteriore resa d’insieme. Prezzo attuale 13.500 euro. Link al sito Pass Labs.

Amplificatore Pass Labs X250.8 – Caratteristiche tecniche
Classe di funzionamento: Classe AB
Tipo amplificatore: Stereo
Guadagno (dB): 26
Ingressi: Tipo XLR / RCA
Potenza in uscita (8 Ohm): 250 Watt
Consumo energetico operativo: 450 Watt
Consumo energetico standby: inferiore a 1 Watt
Dimensioni unità (L x P x A): 48,26 cm x 53,97 cm x 22,89 cm
Peso unità (Kg): 45,35

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest