Featured home Hi-Fi Home cinema Notizie

Amplificatore surround NAD T 778

Amplificatore surround NAD T 778

L’AV surround amplifier NAD T 778 digitale ibrido è il punto di riferimento della canadese NAD, evoluzione dell’ascolto di qualità per il cinema in casa

Il NAD T 778 è un progetto che non manca di cogliere attenzione con i nove canali ciascuno da 85 Watt e carico massimo al livello di distorsione nominale di .08 %. In uso la potenza erogata è più vicina a 140 watt su 8 Ohm e potenza dinamica di picco a 165 Watt. Nel caso in cui come comunemente accade non si fosse in possesso di un ambiente sonoro ad hoc è incluso il sistema Dirac Live, così come il relativo microfono assieme a una licenza per scaricare il software più recente. Specie aggiornando alla licenza a “pro” ci si ritrova con una più flessibile potenzialità e un più elevato numero di opzioni.

Il T 778 comprende le tecnologie BluOS ed MQA. BluOS è la piattaforma di streaming proprietaria di NAD e consente l’accesso a una miriade di contenuti liquidi da fornitori a pagamento, radio internet gratuita e musica memorizzata localmente. Ha anche funzionalità multi-room attraverso la seconda zona del ricevitore ed è facilmente controllabile da app per smartphone e tablet. L’MQA, ovvero la tecnologia Master Quality Authenticated, è supportata su ogni ingresso digitale. È quindi possibile eseguire lo streaming di questo formato ad alta risoluzione da servizi come Tidal tramite BluOS, preferendo un’altra fonte la stessa qualità arriverà attraverso gli ingressi HDMI, coassiali e ottici. Supportato anche Apple AirPlay 2 ed è quindi tutto più facile riguardo l’integrazione con le app musicali presenti su iPhone e iPad. Riguardo i terminali a disposizione anche il T 778 segue la costruzione modulare del NAD, qui con due slot per schede.

Amplificatore surround NAD T 778

C’è una scheda HDMI con cinque ingressi e due uscite, sempre versione 2.0 e HDCP 2.2 mentre una ulteriore porta HDMI 2.0 si trova sul pannello frontale. Questa scheda offre anche la connessione rete cablata RJ-45 e una porta USB. La seconda scheda ha due ingressi coassiali e ottici ed RCA per due canali pre-out: aggiungendo un amplificatore di potenza a due canali si può quindi salire ulteriormente di livello per un totale di undici canali per le codifiche a oggetti più articolate, ovvero il DTS:X o il Dolby ATMOS, in configurazione 7.1.4.

Il resto del pannello posteriore ha trovato posto per ingresso phono a magnete mobile, due stereo analogici e pre-out per due subwoofer e quattro canali surround. Il menu di impostazione ha opzioni per l’uso degli amplificatori extra come surround posteriori, canali a soffitto o bi-amplificazione degli altoparlanti anteriori. Il T 778 è anche compatibile con trigger e input IR oltre a disporre di una porta RS-232 al fine di poterlo controllare a distanza. Le terminazioni degli altoparlanti offrono un’ampia varietà di connessioni.

Amplificatore surround NAD T 778

Di pari passo anche il telecomando con tanto di programmabilità e retroilluminato. Può venire usato per controllare altri componenti e funzionare come telecomando universale e gestione macro. Senza di esso si può sempre controllare tutte le funzionalità del T 778 attraverso il display touchscreen. Questo ampio display a colori è tra gli elementi più galvanizzanti dell’intero apparato, si fa certo notare ma resta pronto all’uso e risponde in misura dinamica sia toccando che scorrendo su di esso. Lo schermo presenta varia messaggistica di sistema, così come per esempio il contenuto via streaming. Caratteristica di pregio la presenza dei Vu Meter virtuali: disponibili sull’ingresso BluOS si palesano i classici misuratori ad ago, mentre gli altri elementi sul pannello frontale sono la minuta manopola del volume, l’interruttore di accensione, jack per cuffie e porte HDMI e USB.

Per info: link al sito NAD per il T 778.

NAD T 778 – Caratteristiche tecniche
Amplificatore 8 Ohm 140W (21,5dBBW), 4 Ohm 170W (22,3dBBW)
Passaggio video 4K UHD
Streaming di rete ad alta risoluzione BluOS
Bluetooth bidirezionale aptX HD e correzione di Dirac Live Room
Direct Digital DAC- ESS Saber DAC con decodifica MQA disponibile su tutti gli ingressi digitali
MDC (Modular Design Construction) e possibilità di passare ai futuri formati digitali, due slot MDC
Full Disclosure Power – tutti i canali pilotati simultaneamente a piena larghezza di banda a distorsione nominale
9 x 85 Watt, potenza dinamica IHF8 Ohm 165 Watt (22,2dBBW), 4 Ohm 280 Watt (24,5dBBW)
Risposta in frequenza +0.3 /-0.8 dB (rif. 1kHz, 20Hz-20kHz)
Rapporto segnale/rumore maggiore 100 dB (rif. potenza nominale a 8 Ohm, pesata A)
Rapporto segnale/rumore maggiore 85 dB (rif. 1 Watt a 8 Ohm, peso A)
Dimensioni: (L x A x P) 435 x 140 x 430 mm
Peso: 12,1 Kg

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest