Featured home Home cinema Notizie TV

Apple TV: arriva tvOS 13 e si possono collegare i controller PS4 e Xbox One

apple tv

Il nuovo aggiornamento tvOS 13 per Apple TV introduce Apple Arcade, la funzionalità multi-utente, il supporto ai controller di Xbox e PlayStation e molto altro.

A quattro anni di distanza dal rilascio della prima Apple TV basata su tvOS, Apple continua ad aggiungere funzionalità tramite nuovi aggiornamenti; l’ultimo in ordine di tempo è tvOS 13, disponibile per il download da un paio di giorni.

La novità più importante riguarda il lancio nel nuovo servizio gaming di Apple, ovvero Apple Arcade. Si tratta di un servizio in abbonamento dal costo di 4,99 euro al mese che permette di accedere ad oltre 100 titoli disponibili su App Store, senza alcun esborso aggiuntivo. Su Apple TV, al momento, sono presenti solamente 61 di questi giochi. A favorire ulteriormente il lancio di Arcade arriva anche il supporto al controller DualShock 4 di PS4 e al controller Microsoft di Xbox One. Entrambi potranno ora essere collegati ad Apple TV tramite Bluetooth. Vi spiegheremo più avanti come fare.

La nuova schermata principale di tvOS 13 prevede la riproduzione automatica a schermo intero di trailer e anteprime di film e serie TV e, quando sarà disponibile, anche dei contenuti presenti sul servizio Apple TV+. Eseguendo uno “swipe” in verticale sul telecomando verrà attivato l’audio e verremo “trasportati” all’interno dell’applicazione Apple TV, che offre ora l’accesso diretto anche ai contenuti di altri servizi streaming, a patto di avere collegato gli account in questione sulla Apple TV.

Un’altra novità riguarda la possibilità di creare di diversi utenti, in uno stile simile a quanto avviene su macOS da molto tempo ormai. Potremo cambiare profilo tramite un nuovo centro di controllo a cui potremo accedere tenendo premuto il tasto Home. Sarà possibile assegnare un Apple ID ad ognuno di questi utenti. Altre piccole novità riguardano la possibilità di visualizzare il testo delle canzoni quando si utilizza Apple Music, l’arrivo di nuovi screensaver in 4K HDR realizzati in collaborazione con la BBC e la funzionalità picture-in-picture. È stato anche aggiunto il menù di calibrazione Wireless Audio Sync, che permette appunto di sincronizzare al meglio le immagini e i suoni.

A proposito di AirPlay 2, il suo supporto su HomeKit è stato purtroppo rimandato. Questa funzione, una volta che sarà implementata, consentirà ai dispositivo come Apple TV, HomePod e altri speaker compatibili con AirPlay 2 di essere utilizzati nelle scene e nelle automazioni di HomeKit. Sarà possibile ad esempio creare un comando che abbassi la luminosità delle luci all’accensione di Apple TV.

Come connettere un controller PlayStation o Xbox alla nostra Apple TV

Come anticipato, grazie al nuovo tvOS 13, è possibile collegare un controller DualShock 4 o un controller Xbox One alla nostra Apple TV, oltre ovviamente ad altri controller Bluetooth come ad esempio lo Steelseries Nimbus. Di seguito vi spieghiamo dettagliatamente i passaggi da seguire per farlo:

  • Per il controller PlayStation Dualshock 4, tenere premuti il tasto PS e il tasto Share contemporaneamente per attivare la modalità “accoppiamento” del controller
  • Per il controller Xbox One, premere il pulsante Xbox per accendere il controller e poi tenere premuto il Connect Button per attivare la modalità “accoppiamento” del controller (la luce del pulsante Xbox inizierà a pulsare)
  • Sulla Apple TV andare nei menù Impostazioni—> Telecomandi e Dispositivi —> Bluetooth. Dopodiché selezionare il controller alla voce Altri Dispositivi e attendere che compaia su schermo la notifica Controller Collegato

È possibile collegare più di un controller contemporaneamente per poter giocare in multiplayer con i propri amici.

Se il controller non appare nel menù Bluetooth della Apple TV, assicuratevi che la relativa console sia spenta. Se ciò non dovesse bastare, provate a staccare completamente la console dalla corrente (dopo averla spenta correttamente) e tentate nuovamente il collegamento del controller con Apple TV.

Una volta collegato il controller con successo, questo sarà associato alla nostra Apple TV e non più alla nostra console. Dunque saremo in grado anche di “risvegliare” il device Apple dalla modalità di riposo utilizzando il controller. Ovviamente potremo usarlo solamente sui giochi compatibili, che siano essi scaricati da App Store o tramite Apple Arcade. Per riassociare il controller alla relativa console, basterà collegarlo ad essa tramite cavo USB o riattivare la modalità “accoppiamento” del controller stesso.

© 2019, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest