Featured home Notizie Wearable

Apple Watch Serie 3: arriva l’LTE, ma non per l’Italia

Apple Watch Serie 3

Apple Watch Serie 3 guadagna un nuovo processore e la connettività LTE, ma per ora in Italia dovremo fare a meno di quest’ultima.

Ce l’aspettavamo vista l’avversione dei nostri operatori telefonici alle SIM virtuali e infatti Apple Watch Serie 3, presentato ieri nel corso dell’evento Apple a San Francisco, arriverà nel nostro Paese privo per ora della sua feature più interessante, ovvero la connettività LTE resa possibile proprio da una eSIM (con lo stesso numero telefonico di quella dello smartphone) e da un’antenna integrata intelligentemente nel display OLED dell’orologio.

Apple Watch Serie 3

Connettività LTE significa essenzialmente poter utilizzare l’orologio per ascoltare musica in streaming, interpellare Siri, effettuare chiamate telefoniche e inviare messaggi anche in modalità stand-alone, senza quindi portarsi per forza dietro l’iPhone. Apple per ora porterà il modello LTE solo in nove Paesi grazie agli accordi stretti con i relativi operatori telefonici (USA, Canada, Australia, Cina, Giappone, Gran Bretagna, Germania e Francia), ma non è detto che anche dalle nostre parti non si possa smuovere qualcosa nei prossimi mesi.

Per il resto le novità di questo nuovo modello rispetto al predecessore non sono poi tante. Esteticamente infatti Apple Watch Serie 3 rimane praticamente identico a prima, integra sempre un modulo GPS ed è impermeabile proprio come il modello dello scorso anno.

Apple Watch Serie 3

Il nuovo processore però promette un aumento delle prestazioni fino al 70% in più rispetto al modello precedente e, a livello di connettività, si segnala il modulo Apple W2 per il Bluetooth e il Wi-Fi che dovrebbe portare a un aumento dell’autonomia, mentre Siri ora potrà anche parlare e non solo rispondere testualmente come avveniva con gli Apple Watch precedenti.

Apple Watch Serie 3

Da segnalare anche un nuovo sensore che funge da altimetro e le novità apportate (soprattutto nel funzionamento del sensore del battito cardiaco) dal sistema operativo watchOS 4, disponibile dal 19 settembre anche per gli Apple Watch precedenti.

Apple Watch Serie 3, acquistabile anche nella versione Nike+ con cinturino traforato Nike Sport, sarà prenotabile a partire dal 15 settembre con disponibilità fissata anche in Italia per il 22 settembre. Per i prezzi si parte da 379 euro per il modello con cassa da 38 mm e si arriva ai 409 euro del modello da 42 mm.

Social

Pin It on Pinterest