Audio portatile Hi-Fi Notizie Smart home

Bluesound Pulse 2i – Metti lo streaming wireless Hi-Res

Dopo Pulse 2 il produttore danese Bluesound migliora tecnica, flessibilità e qualità del suono con il successore Pulse 2i

Il Pulse 2i è l’altoparlante più potente della famiglia Pulse di Bluesound. Aggiornato nei driver e nell’amplificazione per migliorare i bassi anche grazia a un nuovo DSP volto a estendere il campo sonoro.

Out of the box utilizza la rete wireless (dual band) domestica e la configurazione ha un approccio semplice e intuitivo. È sufficiente aprire l’app BluOS Controller sul dispositivo mobile e seguire le istruzioni di configurazione tra preferenze di ascolto, impostare le stazioni radio preferite, servizi di streaming, playlist così come la sveglia.

Pulse 2i

Compatibile AirPlay 2 per una facile integrazione nell’ecosistema Apple, la tecnologia DAC di fascia alta consente la gestione di file MQA, supporto vocal assistant Amazon Alexa, Google Assistant e Siri. Design interessante anche se privo di forma che consenta di posizionarlo in verticale, presente una maniglia per lo spostamento.

Controlli touch collocati nella parte superiore, sulla carta i miglioramenti rispetto al precedente Pulse 2 sono piuttosto evidenti: la coppia di driver da 7 cm e un driver per basso da 13 cm lasciano il posto a una coppia di tweeter da 25 mm e due driver per i bassi da 13 cm, mentre la potenza è passata da 80 Watt a 150 Watt.

Pulse 2i

Migliorata anche la flessibilità nella gestione dei parametri dell’app per una superiore personalizzazione del suono, benché resti ancora fuori dai giochi la funzione di taratura dell’ambiente in cui è inserito tramite correzione automatica. Ad aiutare nel risultato finale c’è sempre l’app Bluesound, con alcune opzioni di equalizzazione per aiutare ad adattare il suono in base allo specifico locale.

Di fatto il lavoro dei nuovi diffusori, dell’amplificazione e del resto dell’elettronica fa salire di livello il risultato complessivo, almeno fino a quando si spinge l’ascolto a un volume dove non si perde di coerenza nel palcoscenico. Meriterebbe ulteriore sensibilità la gamma media, mentre oltre il novanta percento del volume possibile la dinamica e l’amalgama sonoro tendono ad attenuarsi.

Pulse 2i

Formati supportati MP3, AAC, WMA, OGG, WMA-L, ALAC, OPUS, formati Hi-Res FLAC, MQA, WAV, AIFF. Risposta in frequenza 40Hz – 20kHz +/-1.5dB, -10dB @ 33Hz, distorsione THD+N, 0.030%; sampling rate nativo 32 – 192 kHz, profondità 16 – 24 bit. Sistemi operativi compatibili iOS, Android, Windows Vista, 7, 8, 10, macOS X 7-10. Free Internet Radio: TuneIn Radio, iHeartRadio, Calm Radio, Radio Paradise, LiveXLive, Radio.com. Servizi Cloud supportati: Spotify, Amazon Music HD, TIDAL, Deezer , Qobuz, HighResAudio (VAULT necessario), Napster, KKBox, Bugs, Taihe Music ZONE, SoundMachine, IDAGIO, OraStream.

Integrazioni possibili: Control4, RTI, Crestron, URC, push, iPort, ELAN, Lutron, roon, Airplay 2. Rete Ethernet RJ45, GigE, Wi-Fi 5 (802.11ac, dual-band), USB 1 x Type-A port per memory stick (Fat32 or NTFS) e altre memorie di massa. Input audio combo – Toslink / 3.5mm; output audio jack 3.5 stereo. Bluetooth 5.0 aptX HD wireless built-in. Dimensioni (L x A x P) 420 x 1980 x 192 mm e 5,05 Kg di peso. Prezzo suggerito al pubblico 799€. Link a Bluesound.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest