Hi-Fi Notizie

Melco N50-S38: music server tuttofare su SSD

Pur costando circa 6500 euro, l’N50-S38 è il music server basato su SSD più abbordabile nel listino di Melco. Ben quattro le porte USB e ci sono anche due porte Ethernet

Melco ha annunciato il suo primo music server di fascia media basato su storage SSD. Si tratta del nuovo N50-S38, che sfoggia lo stile classico dell’azienda nipponica ben visibile sia nello chassis a piena larghezza da 1,7mm di spessore, sia nei piedini di isolamento riprogettati da zero. Sotto il cofano spicca una scheda madre potenziata con un’unità SSD da 3,84 TB “selezionata appositamente” e accoppiata alla nuova base SSD rigida a strati, oltre a un nuovo alimentatore dinamico con il 25% in più di uscita collegato a un ingresso di alimentazione IEC dotato di filtro antirumore.

A livello di storage non c’è solo l’unita SSD, ma Melco ha inserito anche quattro porte USB 3.0 (di cui una dedicata al backup), oltre a un’uscita DAC USB dedicata per collegare l’N50-S38 a DAC USB o amplificatori e speaker attivi con dotazioni simili.

N50-S38

Per questo suo nuovo modello il produttore giapponese ha puntato molto sulla facilità d’uso, cosa ben visibile ad esempio dal fatto che le porte consentono ai dispositivi USB di connettersi e operare senza il bisogno di alcuna configurazione, inclusa l’importazione o la riproduzione di musica da dispositivi di memoria, unità HDD/SSD e unità CD. Volendo, si può collegare anche un’espansione dello storage tramite l’hard disk “audiofilo” Melco E100 da 3TB (mettete però in conto 1500 euro in più), o altre unità di archiviazione.

Sul retro troviamo anche due porte Ethernet dedicate. Una, chiamata Player, serve per la connessione a uno streamer, mentre l’altra è una porta standard per la connessione alla LAN domestica. Melco ha giustificato la doppia soluzione Ethernet spiegando che riduce al minimo gli effetti indesiderati del rumore sul segnale musicale, mentre la porta Player beneficia di una connessione diretta e caratterizzata da una alta integrità dei dati.

I controlli sono stati inoltre progettati per essere più semplici possibili tramite i comandi a pulsante sulla parte frontale e il piccolo display OLED, oltre alla suite Intelligent Music Library di Melco che comprende MinimServer e il software SongKong. Essendo l’N50-S38 anche Roon Ready, avete in più la possibilità di utilizzare l’eccellente interfaccia di Roon.

Non mancano la compatibilità con file DSD e il controllo delle app tramite DLNA/UPnP (in modalità DAC USB) con supporto per lo streaming da TIDAL, Qobuz e vTuner. Qobuz Downloader e HighResAudio.com consentono infine il download di file audio in alta risoluzione senza la necessità di un computer. Il prezzo per tutto questo? Circa 6500 euro, che rendono l’N50-S38 il music server SSD più abbordabile nel listino Melco considerando che l’N1A/2EX costa quasi il doppio.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest