Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Notizie

Il ritorno di Neon Genesis Evangelion e Conan

Evangelion

Durante il live per i suoi 25 anni, Dynit ha anticipato alcune uscite su Blu-ray del prossimo futuro. Conan ed Evangelion sono i titoli top

Nel mezzo dell’emergenza sanitaria, seppure con alcuni distinguo, il mercato cinematografico – e conseguentemente quello home video – sta tuttora subendo un rallentamento significativo, che si protrarrà almeno fino l’inizio del 2021. In un panorama di uscite praticamente inesistente, fa quindi piacere assistere ad annunci come quello fatto dalla Dynit, in occasione della live celebrativa per i suoi 25 anni di attività.

Il ritorno di Neon Genesis Evangelion e Conan

Carlo Cavazzoni, intervistato dai sempre ottimi colleghi di Animeclick, ha “sganciato” diverse anticipazioni succose. Specialmente per i fan più nostalgici ed oggi quarantenni impenitenti (leggasi gli estimatori dell’animazione nipponica classica). La prima, già di per se parecchio eclatante, è la disponibilità nel corso del 2021 della saga di Neon Genesis Evangelion in Blu-ray, a colmare (finalmente) la lacuna del vecchio Dvd (chi si ricorda il mitico box metallico?). Ben più succulenta la notizia che il doppiaggio accluso sarà quello storico, alla faccia dei pastrocchi proposti da Netflix in tempi recenti.

Non ci sono ancora dettagli più precisi riguardo la data o le caratteristiche tecniche, tuttavia è stato fatto cenno a delle “sorprese” che verranno comunicate a tempo debito. Come apri pista a tale pubblicazione vedremo i prossimi 7, 8 e 9 dicembre il ritorno al cinema del ciclo Nexo Anime, con (ovviamente) la riproposizione in sala di Evangelion Death(True) 2 e The End of Evangelion. Appuntamento che speriamo possa donare un po di ossigeno alle sale del belpaese, orfane di uscite novità.

Il ritorno di Neon Genesis Evangelion e Conan

La seconda news, che manderà ancor più in sollucchero i già citati quarantenni unitamente ai fan di Hayao Miyazaki, riguarda Conan il ragazzo del futuro, pronto anche lui al debutto su supporto Blu-ray. Fatto che – oltre a completare un’imperdonabile mancanza – donerà conforto a coloro che sono alla spasmodica ricerca dei vecchi Dvd: fuori catalogo da anni e rintracciabili solo on-line a prezzi osceni. E’ stata inoltre garantita la presenza sia del doppiaggio storico che di quello targato Dynit del 2007.

Per concludere non mancheranno delle uscite riservate a Ranma 1/2, opera storica di Rumiko Takahashi, che a breve Koch Media stessa omaggerà con la programmata uscita in Blu-ray di Lamù. Nell’attuale stasi del mercato causata dal malefico virus cinese, si può forse resistere a tali succulente edizioni? Decisamente no.

Il ritorno di Neon Genesis Evangelion e Conan

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest