AF Automotive

Mcintosh , Sonus Faber ed Alps Alpine, un matrimonio a tre!

Mcintosh , Sonus Faber ed Alps Alpine, un matrimonio a tre!

E’ ufficiale: Mcintosh, Sonus Faber ed Alps Alpine collaboreranno per realizzare impianti car audio no compromise per le più prestigiose auto del mondo. Scopriamo insieme cosa aspettarci.

Mcintosh e Sonus Faber non sono certo nuovi nel mondo dell’ home audio con rispettivamente 70 e 35 anni di attività alle spalle. I due marchi nel car audio hanno già lavorato in passato tra l’altro con ottimi risultati. Un esempio emblematico è l’impianto Sonus Faber sulle Pagani. Un impianto capace di erogare tanta potenza, qualità ed allo stesso tempo contenere il peso con trasduttori in carbonio studiati ad hoc.

Mcintosh , Sonus Faber ed Alps Alpine, un matrimonio a tre!

Per quanto riguarda Mcintosh potremmo parlare di “on the road again” in quanto di amplificazioni per car audio in passato ne sono state prodotte diverse.

Ora bussa alla porta del Mcintosh Group  Alps Alpine, nota un tempo per la produzione di autoradio, un’azienda che con la sua esperienza specifica nel settore sarà la ciliegina sulla torta.

La mission è quella di unire le competenze dei tre brand per offrire soluzioni hiend in auto di lusso.

Il compito di Alps Alpine sarà quello di integrare in un’automobile tutto il Know How degli altri due brand e di certo non gli mancano l’esperienza e le competenze. Koji Ishibashi vice presidente di Alps Alpine è molto fiducioso “con questa collaborazione  riusciremo a raggiungere degli standard qualitativi eccezionali su impianti di serie“.

Alps Alpine progetterà e svilupperà gli altoparlanti e gli amplificatori su brevetti McIntosh Laboratory e Sonus faber.  Gli Ingegneri dei tre brand collaboreranno insieme al fine di sviluppare prodotti all’altezza delle tante aspettative.

Jeff Poggi  co Ceo di Mcintosh Group ha rilasciato una dichiarazione nella quale dice che “vuole semplicemente il meglio da ogni prodotto che immette sul mercato e questa collaborazione garantirà gli alti standard qualitativi del gruppo. Finalmente gli appassionati di Sonus Faber e Mcintosh potranno godere della loro musica con i loro brand preferiti anche in macchina ovunque siano diretti”

Charlie Randall, CEO del Gruppo McIntosh non ha usato mezzi termini ed ha dichiarato che “il Gruppo è pronto a trasformare le nostre automobili in delle vere e proprie sale di ascolto! Ha inoltre aggiunto che  “questa è una partnership perfetta poiché Alps Alpine e McIntosh Laboratory condividono gli stessi valori per quanto riguarda la riproduzione del suono in automobile. Il  team strategico con Alps Alpine è la strada perfetta per McIntosh per fare il suo tanto atteso ritorno all’audio nel settore car”.

Il Mcintosh Group non conosce pause. Ceduta Audio Research, ha subito deciso di rientrare in un mercato ricco,  evolutosi nel tempo e con esigenze nuove.

Il gruppo avrebbe tutte le carte in tavola per mettere su un settore dedicato alle automobili. La scelta invece è stata quella di allearsi con una azienda esterna alla quale affidare la produzione dei propri brevetti, una soluzione sicuramente più immediata e meno rischiosa. Sicuramente per i clienti è un’ottima notizia perché sinonimo di qualità in termini di riproduzione sonora , design e di affidabilità, e con una rete di vendita ed assistenza capillare su tutto il territorio italiano .

L’importatore per l’Italia, MPI Electronic,  al momento non si sbottona, intanto in redazione è iniziato il toto macchina: quali marchi automobilistici sceglieranno questo prodotto nel 2021, anno in cui usciranno i primi veicoli equipaggiati con sistemi audio McIntosh Laboratory e Sonus faber direttamente dalla fabbrica?

 

 

 

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest