AF Focus Featured home Tecnologie Tendenze

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

pannelli oled

Un elenco di tutti i TV HDMI 2.1 acquistabili al momento sul mercato italiano per chi vuole avere il meglio a livello di funzionalità videoludiche

Con l’imminente uscita di PlayStation 5 e Xbox Series X/Series S e con le nuove schede grafiche di Nvidia della serie RTX 3000, finalmente anche console e PC possono sfruttare pienamente le caratteristiche di HDMI 2.1, con tutto ciò che ne consegue a livello di risoluzione e frame-rate (fino a 4K-120 fps e 8K-60 fps) e di miglioramenti generali nell’esperienza di gioco.

Naturalmente, oltre a una sorgente come PC e console, ci vuole anche un TV con almeno una porta HDMI 2.1 e anche qui la scelta si sta facendo sempre più ampia, sia per i modelli 8K, sia e soprattutto per quelli 4K. Insistiamo molto sui videogiochi perché, in assenza quasi totale di contenuti video (film o serie TV) in 4K o 8K che vadano oltre i 60 fps, per ora l’interesse di HDMI 2.1 riguarda prevalentemente l’ambito videoludico, anche perché una feature interessante e utile come HDMI eARC per la gestione dell’audio può essere implementata anche su chipset HDMI 2.0.

Prima di partire con l’elenco dei TV HDMI 2.1 disponibili al momento, facciamo un breve ripasso con questo glossario.

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

HDMI 2.1

La versione 2.1 della specifica HDMI supporta una larghezza di banda fino a 48 Gb/s contro i 18 Gb/s di HDMI 2.0 per segnali video fino a 8K-60 fps e 4K-120 fps. HDMI 2.1 è completamente compatibile con le versioni precedenti, ma richiede cavi appositi (seppur sempre con il tradizionale connettore HDMI) per sfruttare questa maggiore larghezza di banda.

HFR (High Frame Rate)

HFR è usato come termine per indicare frame rate superiori ai 24-30 fps (fotogrammi al secondo), il che significa movimento più fluido con dettagli in movimento più elevati. I film, a parte qualche rarissima eccezione (si veda ad esempio la trilogia de Lo Hobbit), sono generalmente girati e presentati a 24 fps, mentre i giochi per console sono stati storicamente presentati con frame rate compresi tra 30 e 60 fps. La maggiore larghezza di banda di HDMI 2.1 consente di usufruire di HFR in combinazione con la risoluzione 4K.

HDMI eARC (Enhanced Audio Return Channel)

Con eARC si ottiene una maggiore larghezza di banda per l’audio rispetto allo standard HDMI ARC (Audio Return Channel), che fa parte delle specifiche HDMI a partire da HDMI 1.4. È ora possibile trasmettere audio lossless e PCM multicanale tramite eARC, nonché i formati più recenti come Dolby Atmos e DTS:X. L’HDMI eARC può essere comunque implementato anche su chipset HDMI 2.0.

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

HDMI VRR (Variable Refresh Rate)

Se già conoscete le funzioni Nvidia G-Sync e AMD FreeSync, HDMI VRR è qualcosa di molto simile e riguarda la frequenza di aggiornamento variabile su HDMI. Sincronizzando la frequenza di aggiornamento del TV in modo che corrisponda all’uscita della frequenza dei fotogrammi della console o del PC in tempo reale, VRR può ridurre difetti come judder, tearing (una fastidiosa linea orizzontale che “spezza” l’immagine) e il lag per un gameplay più fluido. Sia il TV, sia la console/PC devono supportare HDMI VRR.

HDMI QMS (Quick Media Switching)

Sebbene oggi non ci risultino TV con supporto a QMS, dovremmo vederli a breve. Ma cosa fa esattamente il Quick Media Switching? Oggi la modifica della modalità video si traduce in una schermata nera di alcuni secondi durante la quale il TV effettua il passaggio (ad esempio) da 60Hz a 24Hz. Di conseguenza, molti dispositivi di riproduzione evitano completamente la commutazione del frame rate e ricorrono alla cattiva pratica della sua conversione. Il Quick Media Switching elimina lo schermo nero quando si cambia la modalità video e, anche in questo caso, entrambi i dispositivi (TV e sorgente video) devono supportare QMS.

HDMI ALLM (Auto Low Latency Mode)

ALLM, che funziona anche su chipset HDMI 2.0, consente alla console/PC di trasmettere i metadati nel segnale invitato al TV per far passare quest’ultimo automaticamente alla (e dalla) modalità di gioco. Le modalità di gioco nei televisori in genere hanno un input lag ridotto per migliorare l’esperienza di gioco e la reattività dei comandi. Sia il TV, sia la console/PC devono supportare ALLM.

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

E veniamo ora ai TV attualmente in commercio (escludendo i modelli di Vizio non ancora importati in Italia) che hanno almeno una porta HDMI 2.1. Come vedete, a parte qualche raro caso, si tratta di modelli di fascia alta o medio-alta, con Samsung che ad esempio non integra ancora HDMI 2.1 sui suoi TV LCD non QLED e LG che si limita per ora ai suoi LCD più costosi. Naturalmente, con il passare del tempo, HDMI 2.1 troverà posto anche a bordo dei TV di fascia più bassa.

LG

8K OLED
LG ZX
LG Z9

4K OLED
LG RX
LG GX
LG CX
LG BX
LG B9
LG C9
LG E9

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

4K LCD
LG NANO 90
LG NANO 85
LG SM98
LG SM90

Sony

4K LCD
Sony XH90

Samsung

TV HDMI 2.1: tutti i modelli disponibili oggi sul mercato

8K QLED
Samsung Q950TS
Samsung Q900TS
Samsung Q800T

4K QLED
Samsung Q95T
Samsung Q90T
Samsung Q80T
Samsung Q70T

TCL

8K LCD
TCL X915

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest