Notizie

Disney+ e TV Philips: il 4K-HDR sta per tornare

disney+

A quanto pare Philips è pronta a rilasciare un nuovo firmware per i suoi televisori Android TV su cui, da novembre, i contenuti di Disney+ non si vedono più in 4K-HDR

Era il 15 febbraio quando segnalavamo che, dopo circa tre mesi, i TV Philips con a bordo Android TV non riuscivano ancora a riprodurre in 4K-HDR (ma solo in HD e senza HDR) i tanti contenuti di Disney+. Alla fine dell’articolo ci auguravamo che Philips e Disney potessero risolvere al più presto la situazione e, a quanto pare, a quasi un mese di distanza sembra che qualcosa si sia mosso.

Il nostro lettore Alessandro Bonissoni, che ci aveva segnalato a febbraio questo problema, dopo alcune chat con diversi operatori di Disney e Philips è riuscito a farsi inviare per email un file di aggiornamento software del TV di oltre 1 GB (versione TPM191E_101.001.244.001) da riversare su una chiavetta USB e da installare sul suo televisore Philips 55OLED854/12. Il file in questione, una volta installato, ha sistemato il problema e ora i contenuti in 4K-HDR di Disney+ vengono riprodotti in questo formato e in questa risoluzione senza più alcun problema.

disney+

L’aggiornamento software in questione è indicato per i TV Philips con SoC MT5599, ma visto che non sappiamo se possa essere installato anche su altri TV con SoC diverso o con SoC identico ma con un modello di TV diverso, preferiamo non inserire il link da cui scaricarlo per evitare eventuali problemi di compatibilità che potrebbero portare anche a un brick del TV (con i firmware è sempre meglio andarci cauti).


Dovrebbe infatti trattarsi di un firmware temporaneo in versione non ancora “finale”, anche perché, dopo la sua installazione, un altro nostro lettore ha segnalato un generale rallentamento del TV che dovrebbe essere comunque sistemato con la release ufficiale del nuovo firmware. Potrebbe quindi mancare ancora poco all’uscita dell’aggiornamento definitivo e sarebbe anche ora, visto che questo problema si sta ormai trascinando dallo scorso novembre.

A dire il vero c’erano stati negli scorsi mesi problemi simili con i contenuti di Netflix e Amazon Prime Video sempre su Android TV, che però erano stati sistemati in tempi piuttosto brevi. Invece questo di Philips e Disney+ non è ancora giunto a una conclusione definitiva, anche se ormai dovremmo essere in dirittura d’arrivo.

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest