Featured home Mobile Notizie

LG G8 ThinQ: sarà anche il display a generare il suono

G8 ThinQ

LG ha annunciato che il suo imminente smartphone top di gamma G8 ThinQ sfrutterà la tecnologia Crystal Sound OLED per generare audio dal display.

Il più grande evento di lancio annuale del mondo degli smartphone, il Mobile World Congress (MWC), è ormai alle porte e ci aspettiamo grandi annunci da parte di Sony, Huawei e LG. Sappiamo da tempo che LG sfrutterà l’MWC 2019 per presentare il suo nuovo top di gamma G8 ThinQ (il successore del G7 ThinQ), ma l’azienda coreana non ha esitato a parlare delle sue caratteristiche prima del lancio ufficiale.

Il dettaglio più interessante, rivelato oggi, riguarda sicuramente la tecnologia Crystal Sound OLED (CSO), che vede il display OLED del LG G8 ThinQ funzionare come amplificatore audio. Essenzialmente questa tecnologia sfrutta lo schermo del telefono come un diaframma facendo vibrare l’intera superficie per produrre il suono; suono che si suppone sia in grado di produrre un volume adeguato e una brillantezza migliore.

Se la cosa non vi sembra del tutto nuova, è perché si tratta di un metodo che Sony usa già nei suoi televisori OLED AF9 e AF8. Troviamo comunque anche uno piccolo speaker nella parte inferiore dello smartphone che utilizza lo spazio interno del telefono come cassa di risonanza nel tentativo di aumentare i bassi e il volume.

LG G8 ThinQ: sarà anche il display a generare il suono

LG e il suo partner Meridian Audio hanno anche incorporato DTS:X 3D Surround Sound, tecnologia progettata per emulare un soundstage a 7.1 canali attraverso questo singolo speaker o le vostre cuffie/auricolari. Non sorprende poi che il G8 ThinQ, così come il suo predecessore, sia dotato di un DAC Hi-Fi Quad e supporti l’audio MQA. E presumibilmente, seppur LG non lo abbia ancora confermato, troveremo a bordo anche il Bluetooth aptX HD per lo streaming hi-res wireless da sorgenti compatibili.

Uno smartphone, insomma, al quale LG ha riservato molte attenzioni a livello audio, un aspetto che raramente viene considerato nei modelli top di gamma ma che invece riveste un ruolo importante e non da sottovalutare.

Per il resto, in attesa della presentazione ufficiale e di scoprire se veramente avrà un display 4K come si rumoreggia, il G8 ThinQ è stato “svelato” a livello estetico da un recentissimo leak (foto sopra) ed è sicuro che non monterà un sensore di impronte sotto lo schermo, visto che dalle immagini si vede chiaramente il sensore per lo sblocco con l’impronta sul retro. Sempre nella parte posteriore dello smartphone si notano una doppia fotocamera, di cui però non abbiamo dati tecnici, e un flash LED.

Ottime notizie poi per chi non vuole rinunciare al mini-jack, che sarà infatti presente sulla parte bassa del telefono accanto all’ormai consolidata USB-C per la ricarica e la trasmissione veloce dei dati.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest