Entertainment Notizie Streaming

Lupin by Netflix, i 5 episodi non bastano!

Lupin Credit Netflix

Omar Sy, famoso per il film Quasi Amici, interpreta un ladro che si rifà al personaggio inventato agli albori del Novecento da Maurice Leblanc . 

Molti i lungometraggi e fumetti ispirati al simpatico e abile ladro di Maurice Leblanc ma se sei nato a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta la prima cosa che ricordi di Lupin è sicuramente la serie animata che ha imperversato sulle emittenti di tutto il mondo. Netflix ha deciso di ridare vita a Lupin nella Parigi dei giorni nostri affidando il ruolo di ladro e gentiluomo al simpatico e bravo Omar Sy vincitore del premio Cesàr con Quasi Amici.

Netflix a partire dall’ 8 gennaio ha messo a disposizione degli abbonati la prima parte della serie dal titolo Nell’ombra di Arsenio.

Una scena del quinto episodio
Credit Netflix

La trama

Assane Diop emigra con suo padre Babakar dal Senegal in Francia. Babakar trova lavoro come autista presso una importante famiglia dell’alta società francese: i Pellegrini. Il padre di Assane viene accusato del furto di un collier di proprietà della famiglia Pellegrini e messo in carcere dopo un’indagine tutt’altro che approfondita. L’uomo non regge la tensione e muore suicida in carcere. Assane in piena fase adolescenziale si ritrova solo e con un unico ricordo del padre: il libro su Arsenio Lupin. Il ragazzo cresce facendo tesoro dei libri di Lupin e diventando un mago del furto. Frequenta scuole prestigiose, è una persona colta, mago dei travestimenti e profondo conoscitore delle principali arti marziali ma soprattutto Assane non è un sostenitore della violenza, perché lui come il Lupin di Leblanc è un gentiluomo. A venticinque anni di distanza il collier causa del suicidio di Babacar va all’asta ed Assane ne approfitta per dimostrare la presunta innocenza del padre.

Cinque episodi e poi?

Se anche te come noi ha divorato i cinque episodi di Lupin nel giro di pochi giorni, ti starai chiedendo se e quando saranno disponibili gli altri.

Non abbiamo nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo comunicazioni ufficiali su altri episodi della serie. Di certo già il fatto di parlare di una prima parte ed il modo in cui si concludono questi cinque episodi danno quasi per scontato un secondo capitolo. Forse centra qualcosa anche il Covid 19 che ha rallentato le riprese o forse è tutto già pronto, fatto sta che rimaniamo in trepidante attesa.

Vale la pena vederlo.

Assane è il re dei travestimenti ed anche per questo la polizia ha difficoltà ad individuarlo. Passa da addetto alle pulizie a tecnico informatico è inutile negare che Omar Sy è il fulcro del telefilm . Tutto viene riportato in un contesto quotidiano e ciò che accade arriva allo spettatore con incredibile realismo. Azione, amore e fluidità di narrazione che fanno di Lupin una serie da non perdere assolutamente.

 

 

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest