Bacheca AF Notizie Persone

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l’acquisto

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

I termometri digitali a infrarossi rientrano fra i dispositivi di sicurezza di cui aziende e privati dovranno munirsi per affrontare al meglio la fase di ripartenza. Oggi vi proponiamo una piccola guida all’acquisto, confrontando varie offerte presenti sul web.

La riapertura delle varie attività lavorative passa anche attraverso l’uso dei  “dispositivi di sicurezza” fra cui rientrano anche i termometri digitali ad infrarossi. Oggi vi parleremo proprio di questi, tramite una breve guida all’acquisto in cui confronteremo diversi articoli reperibili anche online.

Termometri Microlife

Microlife offre tre diversi termometri a infrarossi senza contatto: il Non Contact, il Non Contact Plus e il Non Contact Bluetooth.

Microlife Non Contact è un termometro 3 in 1, capace di misurare senza contatto, in soli 3 secondi, la temperatura corporea, superficiale e ambientale. In caso di febbre si accenderà una luce rossa che segnala una temperatura superiore ai 37,4°C. Il termometro è utilizzabile anche al buio, grazie al puntatore luminoso blu che ci segnala l’area di funzionamento e la distanza corretta da tenere. Il range di misurazione è da 0 a 100°C, con una precisione di ±0.2 °C tra 36,0 e 39,0 °C. Questo termometro è acquistabile online tramite il seguente link al prezzo di 60 euro circa.

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

Non Contact Plus è una versione rivisitata e più recente del Non Contact. Le funzionalità sono praticamente identiche, anche se per la versione Plus è prevista la rilevazione automatica della temperatura una volta raggiunta una distanza inferiore a 5cm dal soggetto. Anche in questo caso il range di misurazione è da 0 a 100°C, con una precisione di ±0.2 °C tra 36,0 e 39,0 °C. La differenza più rilevante fra i due la troviamo dunque nel design, decisamente più moderno nella versione Plus. Il prezzo in questo caso si alza attorno agli 80 euro, potrete acquistarlo online tramite il seguente link .

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

Il Non Contact Bluetooth, come suggerito dal nome, aggiunge all’originale Non Contact delle funzionalità smart tramite connessione Bluetooth. Questo abilita il collegamento all’app Microlife Connected Health+ (gratis per iOS e Android), che ci permette di visionare tutte le rilevazioni di temperatura effettuate. Le restanti funzionalità sono identiche a quelle del Non Contact.

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

Tutti e tre i termometri offrono 30 slot di memoria per registrare e tracciare le misurazioni di temperatura effettuate nel tempo.

Termometri Beurer

Anche Beurer propone 3 alternative con i termometri FT85, FT90 ed FT95.

I tre termometri sono, anche in questo caso, molto simili fra loro. Il più semplice ed economico è l’FT85, capace di misurare senza contatto la temperatura corporea, ambientale e superficiale (per gli oggetti), ad una distanza di 2-3cm. La funzione di allarme febbre è solamente acustica, e si attiva per temperature superiori o uguali a 38°C. Il range di funzionamento va da 0 a 80°C, mentre la precisione precisione di misurazione si divide come segue: fronte: ±0,2 °C fra 34 e 42,2 °C ; superficiale: ±2 °C fra 0 e 80 °C. Il termometro è dotato di 60 slot di memoria per salvare  le misurazioni effettuate.

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

Il modello FT90 è più recente ed è stato rivisitato in termini di design ma propone le stesse identiche funzionalità dell’FT85, ad un prezzo maggiorato.

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

L’FT95 è invece il più evoluto dei tre. La prima differenza rispetto agli altri due è nell’allarme febbre, in questo caso il segnale acustico è infatti accompagnato da tre luci led: una verde, una gialla e una rossa. La luce gialla si accenderà per segnalare temperature comprese fra 37,4 e 37,9°C, quella rossa si accenderà dai 38°C in su. Per temperature inferiori, invece, si accenderà il led verde. L’altra differenza è la presenza del Bluetooth, che ci permetterà di collegare l’FT95 alle app beurer HealthManager e beurer BabyCare, disponibili gratuitamente su iOS e Android. Le restanti funzionalità rimangono invariate rispetto agli altri due modelli.

Termometri digitali a infrarossi: consigli per l'acquisto

I termometri Beurer FT85, FT90 ed FT95 sono acquistabili tramite il sito ufficiale Beurer rispettivamente al prezzo di 45,99, 62,99 e 68,99 euro.

Le alternative online più economiche.

Siamo consapevoli del fatto che online, sopratutto su Amazon, siano reperibili termometri a infrarossi a prezzi che si aggirano attorno ai 30 euro circa, o anche più economici. Per quanto queste soluzioni possano rivelarsi comunque funzionanti, e rispondenti alla normativa, abbiamo preferito proporre in questa rassegna prodotti certificati per uso medico e reperibili anche in farmacia.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest