Notizie TV

TV Philips 2021: arrivano HDMI 2.1, Mini-LED e l’OLED da 48’’

TV Philips 2021: arrivano HDMI 2.1, Mini-LED e l’OLED da 48’’

Davvero tante le novità annunciate da Philips per i TV del 2021 tra modelli LCD Mini LED, OLED da 48’’ e 77’’ e, finalmente, le feature legate all’HDMI 2.1

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, ieri Philips ha finalmente annunciato la line-up di TV per il 2021 tra modelli OLED, LCD tradizionali e LCD Mini-LED, dei quali però non conosciamo ancora i prezzi. La quasi totalità dei nuovi TV avrà il sistema Ambilight a quattro lati (il più evoluto), sistema operativo Android TV 10, Google Assistant integrato e DTS Play-Fi, la piattaforma di DTS per realizzare sistemi audio multi-room.

Iniziando dai TV OLED, Philips proporrà rispettivamente a luglio e ad agosto le serie OLED 806 (48’’, 55’’, 65’’ e 77’’) e OLED 856 (55’’ e 65’’), che oltre ai diversi tagli di dimensione si differenzieranno solo per il tipo di base ma avranno in comune lo spessore sottilissimo e la cornice pressoché invisibile. Tutti questi TV OLED montano il nuovo processore video P5 di quinta generazione che sfrutterà intensamente l’intelligenza artificiale e integrano un nuovo sistema per prevenire il fenomeno del burn-in.

TV Philips 2021: arrivano HDMI 2.1, Mini-LED e l’OLED da 48’’

Ai già noti HDR10, HDR10+, Dolby Vision e HLG si aggiunge poi il nuovo formato HDR10+ Adaptive (ne abbiamo parlato diffusamente qui), mentre la novità forse più attesa in assoluto è l’inclusione di ingressi HDMI 2.1 con supporto alla banda piena a 48 Gbps e campionamento del colore in 4:4:4 a 12-bit. Gli appassionati di videogiochi potranno contare così su Auto Low Latency Mode (ALLM) e sul Variable Refresh Rate (VRR) tramite FreeSync Premium Pro di AMD, con un intervallo di funzionamento compreso tra i 40 Hz e i 120 Hz, mentre il sistema audio per entrambe le serie è un 2.1 da 50W complessivi.

L’altra grande novità per Philips sono i suoi primi TV LCD con retroilluminazione a Mini LED rappresentati dalle serie 9636 e 9506 disponibili sempre nel periodo estivo, proposte nei tagli da 65’’ e 75’’ ed entrambe con sistema Full LED Array con local dimming (Philips non ha ancora comunicato il numero di zone).

TV Philips 2021: arrivano HDMI 2.1, Mini-LED e l’OLED da 48’’

La serie 9636 vanta un picco di luminosità di 2.000 cd/m2 – nits in HDR, una copertura dello spazio colore DCI-P3 pari al 95% e una soundbar integrata a 3.1.2 canali realizzata in collaborazione con B&W, mentre per la serie 9506 si passa a un picco di luminosità in HDR di 1.500 cd/m2 – nits e si deve rinunciare al sistema audio B&W pere un setup a 2.1 canali che dovrebbe essere lo stesso dei TV OLED. Per il resto troviamo anche qui ingressi HDMI 2.1 “completi” e processore P5 di quinta generazione.

Uno sguardo infine alla serie 9206 composta da due modelli da 55’’ e 65’’ dotati di retroilluminazione tradizionale. Si tratta di TV con pannelli di tipo VA da 100 – 120 Hz con retroilluminazione Direct LED dotata di tecnologia Philips TV Dimming Pro. Presenti all’appello anche gli ingressi HDMI 2.1 seppur limitati al FreeSync Premium (e non Premium Pro). Il sistema audio da 50W a 2.1 canali con woofer sul retro abbinato a 4 radiatori passivi è invece lo stesso dei TV OLED e della serie 9506. Anche in questo caso aspettiamoci un’uscita sul mercato in estate.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

    MBEditore network

    AF Theater, la tua location per test ed eventi. Clicca per info e costi


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest