Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD Notizie

1917 [UHD]

1917

Capolavoro bellico di Sam Mendes, 1917 viene proposto su un Blu-ray Ultra HD dal comparto tecnico estremamente valido. Soprattutto nella sua parte audio

6 aprile 1917. L’esercito tedesco si sta ritirando da un settore del fronte occidentale, offrendo lo spunto agli inglesi per il lancio di un attacco in forze. Sfortunatamente la ritirata è solo di facciata, coprendo il tutto la volontà di assestarsi su una linea difensiva molto più fortificata di prima. Lo stato maggiore britannico, venuto a conoscenza delle intenzioni nemiche, incarica due soldati con una missione essenziale: attraversare la terra di nessuno, infestata di soldati tedeschi, onde consegnare in tempo al colonnello MacKenzie (Benedict Cumberbatch) l’ordine di interrompere l’attacco previsto.

1917 [UHD]

Elengante e robusto dramma bellico, diretto con consueta sagacia e maestria tecnica dall’ottimo Sam Mendes, il quale sfoggia per l’occasione una frenetica e perigliosa lotta contro il tempo (da cui la frase di lancio del film) al fine di scongiurare una catastrofe militare. Concepita basandosi sulle reali esperienze di guerra di suo nonno Alfred, il regista crea una narrazione semplice quanto lineare, nonchè dai confini ben definiti. Assemblando infine un piano sequenza, frutto di sei mesi di maniacali prove con cast e troupe, quasi continuo se si eccettua l’unica dissolvenza piazzata a metà film (probabilmente per ingerenze di intervallo).

1917 [UHD]

La narrazione strutturata che ne segue, inserita in un contesto cronologico quasi “da tempo reale”, porta lo spettatore in prima persona attraverso il cammino dei due protagonisti, immergendolo direttamente nella frenesia bellica, nelle trincee affollate e dense di pericoli, nei campi aperti e sotto i bombardamenti. In pratica un’esperienza “immersiva” che non capita tutti i giorni, unitamente ai problemi, alle paure edalle motivazioni che muovono protagonisti e personaggi di contorno all’interno del vasto conflitto in corso.

1917 [UHD]

Nominato a dieci Oscar, tra cui miglior film e regia, 1917 è riuscito a portarne a casa solo tre nelle categorie tecniche: fotografia, effetti speciali e sonoro. Pur tuttavia, nel panorama cinematografico pre-covid ed in generale dello scorso anno, 1917 risulta uno dei film più forti e meglio realizzati si possano trovare, offrendo un mix di realismo, recitazione e drammaticità da manuale. Un’opera che mostra in modo oltremodo efficace, specialmente di questi tempi, quanto la visione in una sala adeguata possa fare realmente la differenza.

1917 [UHD]

Video

1917 approda in edizione Blu-ray Ultra HD distribuito da Eagle Pictures su “mandato” 01. Il film risulta finalizzato alla fonte su un DI4K, cosa che ne rende la resa decisamente superlativa. L’impostazione del quadro è assolutamente solida, con dettagli a bizzeffe sia in primo piano che sugli sfondi. Basta osservare le numerose inquadrature del terreno accidendato e negli interni delle trincee, ove si distinguono chiaramente persino i sassi più minuscoli.

1917 [UHD]

La vegetazione, sia essa in penombra o piazzata sul limitare del background (vedasi i ciliegi), risalta come fosse  scolpita sul marmo. Stesso discorso per i volti ed i particolari più fini delle uniformi: ferite, sporcizia, fibbie financo il più esile filo di tessuto nelle uniformi militari risultano staccati nettamente ed efficacemente messi a fuoco sullo schermo. Da questo punto di vista il lavoro di ripresa e di illuminazione, considerate le difficoltà nel raccordare un unico piano sequenza, è stato decisamente notevole.

1917 [UHD]

Parimenti la resa del supporto HDR, qui presente in basica versione HDR10 (ricordiamo che le edizioni estere della Universal portano in dote sia il Dolby Vision che l’HDR10+), il quale cesella in modo molto preciso le svariate inquadrature poco illuminate. Basta guardare l’intera sequenza nei tunnel tedeschi e la concitata fuga notturna attraverso la città. Notevole ivi il contrasto sui volti, il quale restituisce porosità ed ogni più fine dettaglio anche con la più tenue illuminazione.

1917 [UHD]

In mezzo a tutta questa grazia si ravvisa però una piccola criticità. E’ possibile rilevare la presenza della compressione piazzata tipicamente sulle inquadrature del cielo. Quest’ultimo è usualmente coperto da nuvoloni grigi i quali, specialmente nella prima parte del film e con un picco dopo l’uscita dal tunnel tedesco, tendono a delineare artefatti percettibili e molesti. Interessante notare, tuttavia, che da quel punto in poi l’effetto sparisce quasi del tutto.

1917 [UHD]

Audio

Nel Blu-ray UltraHD di 1917 troviamo acclusa una doppia traccia Dolby Atmos, su base Dolby TrueHD 7.1, a 16 bit. Rimane sempre il punto interrogativo del motivo per cui, specie in una produzione interamente locale come questa e quindi scevra da certi vincoli, si decida di optare per una riduzione da 24 a 16 bit. Considerato inoltre come lo spazio a disposizione non manchi

1917 [UHD]

Tecnicismi a parte, la resa dell’italiano è molto buona, sebbene il parlato tenda ad essere piuttosto “asciutto”. Cosa che ricordiamo era già presente nella visione cinematografica, quindi non imputabile ad un rimaneggiamento di qualche tipo. La dinamica risulta alquanto generosa, con un canale LFE preponderante nelle esplosioni e nei bombardamenti. Notevole la spazialità donata dalla codifica Atmos, la quale chiama in causa il fronte top in poche, ma decisamente valide, situazioni: il crollo del tunnel, il passaggio degli aerei, i razzi di segnalazione ed il concitato finale.

1917 [UHD]

La controparte inglese è grosso modo equivalente, non potendovisi nemmeno ravvisare un parlato più naturale; la gamma dinamica appare tuttavia più incisiva rispetto l’italiano. Di questo è possibile accorgersi sia durante le esplosioni che nei passaggi musicali ove esista un buon contenuto di basse frequenze (percussioni in generale). Una coppia di tracce decisamente valide, sebbene la finalizzazione a 24 bit avrebbe donato all’audio un maggior respiro.

1917 [UHD]

Extra

Gli extra, interamente stoccati sul Blu-ray di accompagnamento (BD50), constano di:

  • Commento audio con il regista Sam Mendes. Commento del regista lungo il film
  • Making of. Making of di 1917 e sulla realizzazione del suo lungo piano sequenza
  • Nelle trincee. Approfondimento dedicato ai due attori protagonisti ed alle difficoltà nelle riprese dentro le trincee
  • Ricostruendo la storia. Speciale sulla laboriosa costruzione dei vari set di ripresa
  • La colonna sonora di 1917. Breve approfondimento sulla creazione ed esecuzione delle musiche di 1917
  • Il peso del mondo: Sam Mendes. Intervista a regista e collaboratori sulla genesi del progetto “1917”

Il tutto per un totale di 36 minuti circa. Considerata la levatura artistica (ma anche tecnica) del film in questione, qualche spunto in più non avrebbe guastato. Sebbene, rispetto la controparte USA, si perda solo il commento audio del direttore della fotografia Roger Deakins. Oltre il formato UHD degli extra stessi, acclusi al Blu-ray Ultra HD come da prassi Universal (distributore del film negli USA).

TESTATO CON: Videoproiettore JVC Rs400 e UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray Ultra HD disponibile su dvd-store.it

1917 [UHD]
8.5 Recensione
Pro
Notevole e realistica opera bellica
Resa video solida e dettagliata
Audio italiano ed inglese Dolby Atmos
Spazialità audio ben costruita
Elengante edizione steelbook
Contro
Assenza HDR Dolby Vision e/o HDR10+
Compressione visibile nell'incipit
Audio Dolby Atmos a 16 bit invece che 24
Extra risicati, seppur in linea con l'edizione USA
Riepilogo
Prodotto da: 01 Distribution
Distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 120'
Anno di produzione: 2019
Genere: Drammatico/Guerra
Regia: Sam Mendes
Interpreti: George McKay,Dean-Charles Chapman,Mark Strong,Andrew Scott,Richard Madden
------------
Supporto: BD100(81%) + BD50(74%)
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: HEVC/ H.265 4K (2160p) HDR10 || MPEG-4 AVC (1080p)
Audio: Italiano, Inglese Dolby Atmos
Sottotitoli: Italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest