Accessori Audio portatile Hi-Fi Notizie Wearable

64 Audio U6t – L’In Ear Monitor che non ti aspetti

Materiali avanzati, sensibilità e firma sonora audiofila sono gli elementi che caratterizzano le IEM U6t di 64 Audio

Le U6t sono un’altra proposta audiofila della statunitense 64 Audio, oltre a essere disponibili a un prezzo più conveniente rispetto al passato. Il design delle U6t mantiene il fattore di forma tipico di un dispositivo 64 Audio, finitura del guscio in alluminio opaco e tonalità canna di fucile.

A confronto col precedente progetto reference A6t, primo a utilizzare il sistema di filtri APEX, oltre agli aggiornamenti del caso tra punte e cavo qui par lecito aspettarsi una firma sonora altrettanto significativa.

U6t

Peraltro APEX è acronimo di Air Pressure Exchange, per ridurre il livello di pressione pneumatica erogata insieme alla pressione sonora quando si utilizza un IEM. In virtù di questo il timpano lavora meno e quindi si riducono potenzialmente i danni all’udito a lungo termine, consentendo di riprodurre musica in sicurezza a un livello più alto del normale. La configurazione driver prevista è una Balanced Armature 6 distribuita tra bassi (x2), medi (x2), medio-alti (x1) e alti (x1), crossover passivo integrato a 4 vie con valore di impedenza abbastanza facile da pilotare pari a 10 Ohm e 108dB SPL (differente dalle A6t a 22 Ohm e 115 dB SPL). Anche questo progetto prevede l’in-ear tubeless (TIA), tecnologia vista per la prima volta circa cinque anni fa e presente anche sulle A6t. Ciò potrebbe aiutare a comprendere alcune delle differenze di impedenza ed SPL rispetto alle A6t, dato che i driver Balanced Armature sigillati di solito sono più facili da pilotare per esempio rispetto a versioni aperte.


L’idea resta quella che con il diaframma senza impedimenti tendono a svanire la maggior parte delle vibrazioni e risonanze che sarebbero invece presenti con un progetto chiuso. Il diverso concept per la camera così come il passaggio a un unico ugello a foro largo dovrebbe favorire il fluire di un suono più naturale. A proposito dei filtri Apex è presente il modulo -10db/mX, il modulo -15dB/m15 e il modulo -20dB/m20, moduli progettati per adattarsi al meglio al guscio dell’U6t. Ciascuno ha un’apertura nella parte superiore combinata con materiale elastomero termoplastico che varia in dimensioni e composizione per favorire resa e pressione sonora.

U6t

Presente la funzione LID – Linear Impedance Design, che assicura che qualunque sia il livello di impedenza su una data uscita a cui si collegano le U6t dovrebbero suonare in misura fedele, senza disadattamento di impedenza e restituendo un segnale preciso e senza alterazioni di sorta.

Isolamento solo passivo tramite i puntali in dotazione, stessa linea degli U18: tre tipi di punte in una variante in schiuma chiamata “TrueFidelity” da piccole, medie e grandi dimensioni e uno speculare set di punte in silicone a foro singolo. Risposta in frequenza 10Hz – 20kHz, sensibilità 108 dB/mW, impedenza 10 Ohm nominale, crossover passivo integrato 4 vie, isolamento -20dB con il modulo Apex m20. Prezzo 1.299$, link a 64 Audio.

© 2021, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest