AF Gaming AF Gaming slider Hardware News Notizie Personal computing

Corsair Xenoen Flex 45WQHD240: il monitor OLED si fa pieghevole

Xeneon Flex

Corsair ha annunciato il Xenoen Flex 45WQHD240, monitor pieghevole da 45 pollici con tecnologia OLED e refresh-rate di 240 Hz

Nei giorni scorsi abbiamo riportato la notizia del primo monitor OLED al mondo con refresh-rate di 240 Hz proposto da LG, che però era un modello dal form-factor curvo. Corsair, produttore molto attivo anche in ambito gaming, si è spinto oltre e ha annunciato la transizione dallo stato di prototipo a prodotto fatto e finito del suo Xenoen Flex 45WQHD240, monitor pieghevole da 45 pollici con tecnologia OLED (il pannello è sempre di LG Display) e refresh-rate di 240 Hz.

Un modello (anche questo) di chiaro stampo gaming, che, oltre al notevole refresh-rate e alla possibilità di curvare lo schermo a piacere (la curvatura del modello LG è invece fissa), offre una risoluzione di 3440×1440 pixel, formato 21:9, tempo di risposta di 0,03 ms (g2g) o 0,01 ms (on/off), luminosità di picco di 1000 nits, rivestimento antiriflesso e, naturalmente, livelli di nero assoluti e controllo della luminanza a livello di pixel per un rapporto di contrasto di 1.350.000:1.

Corsair ha inoltre messo a punto un sofisticato sistema di prevenzione del burn-in, con in più una garanzia Zero Burn in e Zero Dead Pixel di 3 anni. Il monitor supporta anche le tecnologie Nvidia G-Sync e AMD FreeSync Premium per sfruttare il VRR con i videogiochi.


Xenoen Flex

Come per il modello di LG anche qui troviamo un ingresso HDMI 2.1 e uno DisplayPort 1.4, mentre non è presente alcun sistema audio interno, anche perché di solito i gamer disposti ad acquistare un monitor simile utilizzano cuffie gaming di fascia alta o sistemi desktop di un certo livello. L’HDR è supportato solo tramite HDR10 (niente Dolby Vision insomma), mentre la copertura dello spazio colore P3 è data al 98,5%.

Per ora i dettagli si fermano qui e non conosciamo quindi ancora una possibile finestra di uscita e un possibile prezzo, che però non sarà dei più economici considerando appunto la natura pieghevole del pannello. Unico rammarico? Per un monitor dalle dimensioni simili una risoluzione di 1440p inizia ad andare un po’ stretta.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed

    Pin It on Pinterest