Audio portatile Featured home Hi-Fi Home cinema Notizie Smart home Speciale IFA Berlin 2018 TV

IFA 2018 Sony – Live

IFA 2018 Sony ha incontrato la stampa e presentato alcune delle novità più interessanti e prestigiose tra professionale ed elettronica di consumo

Come ha tenuto a ricordare Kenichiro Yoshida, Presidente e CEO Sony, il grande brand spazia a livello worldwide a livello elettronica di consumo, entertainment e broadcast professionale, servizi finanziari e assicurativi e il fiore all’occhiello quale è la game console Playstation con oltre 80 milioni di utilizzatori.

Impegno nel professionale significa banda 5G, sensori 8K per telecamere broadcast a 120 fps e high dynamic range, il sistema Sony Hawk-eye (con l’amata/odiata VAR football), Orbeye capace di lavorare 4K 3D in ambito medico. Anche Sony vuole offrire il proprio contributo alla next generation mobility attraverso alta risoluzione, sensitività e dynamic range con applicazioni esclusivamente dedicate all’automotive.

Un ritorno dal sapore vintage potrebbe anche sembrare Sony AIBO, il cagnolino-robot che rispetto al passato vanta un migliorato sistema di intelligenza artificiale e robotica, sorta di palestra per ingegneri dell’azienda cui AIBO offre più di uno spunto di riflessione.

Mr. Ichiro Takagi, Senior EVP Officer in charge of production consumer audio e video products, ha ricordato il claim aziendale: ‘getting closer to the people’, vicinanza all’esigenza di chi crea contenuti ma anche a chi quei contenuti ne fruisce in qualità di spettatore.

La tecnologia sta cambiando in misura molto rapida, a livello di rivoluzione costante e Master Series, annunciata questa estate, dimostra quanto Sony sia al passo coi tempi. I TV, disponibili da settembre in Europa, alto di gamma ZF9 e AF9 offrono il meglio della tecnologia applicata a un pannello: Surface Audio+, Pixel Contrast Booster, processore X1 Ultimate per OLED ed LCD, aumentato angolo di visuale.

Molto interessante il Netflix Calibrated Mode, con informazioni specifiche in termini di metadati direttamente in streaming per offrire programmi già ottimizzati nello spazio colore e con tutti i parametri come pensati all’origine salvo poi poter sempre e comunque intervenire manualmente.

Oltre ai nuovi microfoni professionali C-100 e IER-M9, per la Signature Series introdotta 2 anni fa proprio a IFA abbiamo potuto vedere e ascoltare il fantastico music player DMP-Z1 (9.000€), sorta di ‘trasportabile’ esoterico di altissima qualità sonora, totally non compromise.

E ancora le nuove cuffie in ear IER-Z1R e il successore delle WH-1000XM2 a padiglione chiuso, ovvero le WH-1000XM3 con nuovo processore per noise cancelling QN1. Di fatto le abbiamo provate e quanto a isolamento e resa acustica lasciano davvero a bocca aperta, a tale proposito vi rimandiamo alla recensione delle stesse alla nostra pagina che potete raggiungere a questo link.

Per il mobile communications Mr. Mitsuya Kishida, President Sony Mobile Communications, ha introdotto il nuovo smartphone XPERIA XZ3, schermo OLED, interessante quanto a design, senza bordi, scocca in multistrato metallico che genera riflessi di luce da ogni angolo.

Schermo OLED HDR con processore X-Reality for mobile, Triluminos e dynamic contrast enhancer oltre all’S-Force Audio System con vibrazione dinamica che trasforma l’apparato in un terminale gaming con tanto di joypad dedicato. AI Xperia, 4K hdr movie recording e fino a 960 fps in 2K tramite ottica unica (in controtendenza) da 13 Mp e l’altrettanto innovativo sistema operativo Android 9 Pie. Disponibile da ottobre.

© 2018, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest