Featured home HI-FI Home cinema I consigli di AF Digitale In evidenza Notizie Prove Smart home

Il Test delle Triangle Borea BR03BT: amplificate, Bluetooth e con phono MM

Triangle Borea BR03 BT

Lo storico produttore francese di diffusori Triangle, ha ben capito che il trend del momento sono i diffusori attivi ed ha pensato di equipaggiare alcuni dei suoi modelli di maggior successo con amplificazione interna, Bluetooth e ingresso phono MM.

Le Triangle Borea BR03 BT sono diffusori Bluetooth, amplificati e sono i fratelli maggiori delle Borea BR02 BT. Per chi non lo sapesse, questa linea entry level del catalogo Triangle, ha riscosso tantissimo successo ed è tra le serie più ricercate tra gli audiofili a caccia di un diffusore capace di offrire un ottimo rapporto qualità prezzo. Ora, con l’aggiunta di amplificazione interna e collegamento wireless, oltre al rapporto qualità prezzo, le Triangle Borea BR03 BT puntano ad ottimizzare gli spazi avendo tutto (o quasi) il necessario onboard.

Diffusore Principale con LED e griglie
Diffusore principale con la griglia. Lo si riconosce dal led posto in alto a destra.

Triangle Borea BR03 facili e ben studiate

Le Triangle Borea BR03 BT sono diffusori a due vie pensati per chi cerca una soluzione versatile e compatta. Negli anni Ottanta in quasi tutte le case degli italiani c’erano impianti compatti in grado di svolgere tutte le funzioni ai tempi disponibili. Gli ingombri di quei sistemi, se paragonati agli attuali standard, erano tutt’altro che contenuti. Per quanto riguarda la qualità poi, diciamo che gli all in one attuali, a parità di spesa, hanno fatto un in salto in avanti impressionante, alla faccia di chi dice che l’Hi-Fi è sull’orlo del baratro!

Triangle Borea BR03 senza griglie
Vista frontale senza griglie

Triangle Borea BR03 BT caratteristiche tecniche salienti

Tornando alle nostre Triangle Borea BR03 BT parliamo di un diffusore equipaggiato con un tweeter da 25 mm che sfrutta la tecnologia EFS (Efficent Flow System), realizzato con una cupola in seta. Il sistema EFS ha il compito di ridurre la direttività del tweeter al fine di far ascoltare le alte frequenze in maniera ottimale anche a chi non è posizionato proprio al centro dei diffusori.


Triangle Borea BR03 Tweeter
Il tweeter da 25 mm con tecnologia EFS

Il driver delle frequenze medio basse ha un diametro di ben 16,5 cm ed è realizzato con una membrana in cellulosa non trattata: la stessa tecnologia utilizzata sulla serie Esprit EZ. A detta dei tecnici francesi, questo driver è in grado di coniugare naturalezza delle medie frequenze con un’ottima discesa in basso.

Triangle Borea BR03 midwoofer
Il midwoofer da 16,5cm offre un’ottima discesa in basso

A tal proposito vi diciamo che la risposta in frequenza dichiarata a 3dB è 47 Hz – 22 kHz. Per quanto riguarda la sezione di amplificazione potrete contare su un amplificatore in classe D in grado di erogare una potenza di 60 watt x2 su 8 Ohm.

Struttura interna sistema DVAS (credit Triangle)

Il cabinet è realizzato con HDF e con l’aiuto del sistema DVAS la struttura riuscirà a smorzare in maniera egregia le vibrazioni generate dalla gamma bassa. Il sistema DVAS consta di pannelli interni perforati in MDF e schiuma EVA. Questa combinazione ha il compito di  irrigidire la struttura e a nostro avviso funziona. Considerando il prezzo di acquisto, il lavoro svolto ci sembra di ottimo livello. Triangle consiglia di installare questi diffusori in ambienti con dimensioni massime di 40 metri quadrati.

Triangle Borea BR03 Led
In alto sulla destra vediamo il LED che indica la sorgente in uso e se i diffusori sono accesi

Non solo Bluetooth e streaming, c’è spazio anche per il vinile

Per quanto riguarda la connettività sappiate che esiste un diffusore principale ed uno secondario. Il diffusore principale è il centro nevralgico del sistema, al suo interno troverete l’amplificazione di entrambi i canali e tutte le connessioni, oltre al sensore che riceve i segnali dal telecomando in dotazione. Chi vorrà connettersi in modalità wireless potrà farlo tramite Bluetooth 5.0, aptX, aptX HD, aptX a bassa latenza, SBC e AAC audio (fino a 24 bit/48 kHz.).

Traingle Borea BR03 condotti reflex
Retro del diffusore principale dove si vedono gli sbocchi del reflex

Per quanto riguarda invece le connessioni cablate avrete a disposizione:

  • AUX mini-jack 3.5mm,
  • Ottico Toslink, Coassiale, RCA
  • LINEA/PhonoMM
  • Sub Out

L’ingresso mini-jack da 3,5 mm può essere comodo per fare dei test al volo tramite il vostro dispositivo mobile senza particolari pretese. Gli ingressi digitali possono essere sfruttati per connettere uno streamer di rete o la vostra TV per donargli un audio decente.

E’ anche presente un ingresso Phono MM, che tramite un apposito selettore, può diventare un ingresso RCA di linea a cui connettere un lettore CD o perché no il vostro registratore a cassette che ultimamente sta tornando di moda.

Infine, tramite la connessione sub out potrete inserire un subwoofer per aumentare l’estensione in bassa frequenza.

Traingle Borea BR03 pannello posteriore
Pannello posteriore del diffusore principale da cui è anche possibile regolare il volume

Per connettere il diffusore principale con quello secondario, è presente nell’imballo, un cavo di circa tre metri oltre al telecomando di cui abbiamo parlato prima. Come avrete intuito, non è possibile connettere tra di loro i diffusori in modalità wireless. Infine vi ricordiamo che il solo diffusore principale va connesso alla rete elettrica. Come abbiamo già visto sulle Triangle Elara LN01A.

Cinque le finiture disponibili, a noi è toccata quella crema, davvero di ottimo livello. La griglia parapolvere si attacca tramite dei magneti in maniera da lasciare il frontale pulito.

Traingle Borea BR03 finiture
Linee semplici ma con finiture di buona qualità

Ascoltiamo le Triangle Borea BR03 BT

Prima di iniziare gli ascolti abbiamo cercato di mettere le Triangle Borea BR03 BT in condizioni tali da esprimersi al meglio. La scelta finale è stata quella di posizionarle su uno stand abbastanza pesante con il tweeter posizionato ad altezza orecchio, sul catalogo Triangle troverete gli stand S01, S02 e S04, disponibili in bianco e nero. Nessuno però vi vieta di adagiarle su una scrivania o (orrore dei puristi) in una libreria. Ricordate sempre che i condotti reflex sono  sul pannello posteriore e sarebbe opportuno lasciare almeno 20 cm di aria dalla parete posteriore.

Abbiamo iniziato gli ascolti utilizzando la connessione Bluetooth ed è successa una cosa che fin da subito ci ha fatto capire che ci saremmo divertiti: questi diffusori suonano davvero bene. Non so a voi ma nella mia “carriera” di audiofilo posso affermare con certezza che il buongiorno si vede dal  mattino e già dopo le prime note ho capito che questi diffusori mi avrebbero fatto divertire. Gli abbiamo dato in pasto di tutto, dai Maneskin ai Pink Floyd riproducendo senza indugio qualsiasi tipo di genere e soprattutto qualsiasi tipo di registrazione. Siamo poi passati ad uno streamer esterno, come l’Argon Audio Solo, connesso tramite ingresso coassiale utilizzando come fonte Quobuz e abbiamo notato un ulteriore passetto in avanti a livello qualitativo, attenzione abbiamo parlato di passetto e non di salto. Il nuovo telecomando è molto più funzionale ed intuitivo di quello che avevamo visto sulle ELARA LN01A ed anche da grandi distanze funziona senza indugi. Il woofer da 16,5 cm si fa sentire e la gamma bassa ci stupisce e allo stesso tempo ci allieta.

Queste Triangle Borea BR03 BT sono diffusori che emozionano dal punto di vista sonico offrendo buona dinamica ed ottima estensione in basso. Inoltre sono anche abbastanza discrete e con le loro dimensioni di 206 x 360 x 314 mm  non sono poi così difficili da posizionare nel salotto di casa. Magari per una postazione desktop molto ravvicinata vedremo meglio le sorelline BR02 BT. Torniamo a noi e colleghiamo la TV tramite cavo ottico e cogliamo l’occasione di per vederci il primo “Top Gun” di Tony Scott.

Dal telecomando è anche possibile regolare i toni alti e bassi

Possiamo semplicemente dire wow, ora si che si ragiona, finalmente l’audio della nostra TV è in grado di farci sobbalzare dal divano e rendere giustizia al giovane Tom Cruise! Dulcis in fundo colleghiamo il nostro giradischi Technics Sl-1200 ed anche qui i diffusori francesi sfoderano un prestazione onesta, caratterizzata da una performance estremamente silenziosa. Sintetizzando potremmo definire il suono di queste Tringle Borea BR03 BT dinamico, con una buona estensione in basso e con una tenuta in potenza più che sufficiente per un ambiente domestico di medie dimensioni. Concldiamo informandovi che dopo 20 minuti di inattività i diffusori vanno in stand by automaticamente.

Conclusioni, disponibilità e prezzi

Oggetti come queste Triangle Borea BR03 BT fanno molto bene ad un mercato come quello dell’Hi-Fi per diverse ragioni.

In primis perché consentono anche a chi non è esperto di approcciare ad un modo diverso e qualitativamente buono ai contenuti audio, stuzzicando la curiosità di nuovi potenziali audiofili e due perchè semplifica la vita a chi cerca una soluzione pratica senza doversi mettere a scervellare sui possibili abbinamenti in commercio tra amplificatore, diffusore e sorgenti.

Possiamo dirlo senza indugi: Triangle con le Borea BR03 BT ha tirato fuori proprio un bel prodotto.

Tranquilli, non ci siamo dimenticati: il prezzo di listino delle Traingle Borea BR03 BT è di 629 Euro, per maggiori informazioni su rivenditori e disponibilità potete contattare il distributore italiano Tecnofuturo.

Triangle Borea BR03 BT
8.5 Recensione
Pro
Sound; potenza, prezzo
Contro
Nulla a questo prezzo
Funzioni
Costruzione
Audio
Il giudizio di AF

 

 

 

 

 

 

 

 

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest