Advertisement
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

IMAX Enhanced e HDR10+: ecco i primi Ultra HD Blu-ray

IMAX Enhanced

L’11 dicembre arriveranno negli USA i primi due Ultra HD Blu-ray con HDR10+ e certificazione IMAX Enhanced. Cosa dobbiamo aspettarci?

Ed eccoli qui finalmente (almeno negli USA) i primi Ultra HD Blu-ray con certificazione IMAX Enhanced e HDR10+. Si tratta dei bellissimi documentari A Beautiful Planet del 2016 e Journey to the South Pacific del 2013, che sbarcheranno a partire dall’11 dicembre sugli scaffali americani. Entrambi girati con camere IMAX, i due documentari della durata di circa 40 minuti ciascuno dovrebbero assicurare una qualità video elevatissima sia per il master di partenza in 4K (per fortuna nessun DI 2K a quanto pare), sia per la modalità IMAX Enhanced.

Di questa novità annunciata da DTS e IMAX abbiamo già parlato alcune settimane fa e si tratta di un nuovo programma di certificazione in ambito home entertainment progettato per creare la migliore esperienza AV nel nostro salotto di casa. Programma a cui hanno aderito al lancio anche nomi di peso come Sony, Denon, Marantz, Sony Pictures e Paramount e che certificherà i prodotti hardware e software che soddisfano una serie di criteri prestazionali audio e video stabiliti da un comitato di certificazione composto da ingegneri di IMAX e DTS e da specialisti tecnici che lavorano nei grandi studi hollywoodiani. Per quanto riguarda i contenuti, il programma IMAX Enhanced riguarda film e documentari in 4K-HDR, che saranno rimasterizzati digitalmente da IMAX e utilizzeranno le tecnologie audio di DTS.

IMAX Enhanced e HDR10+: ecco i primi Ultra HD Blu-ray

Ci sarà così un “bollino” di qualità IMAX Mode per i dispositivi supportati (TV, streamer, amplificatori, lettori Blu-ray Ultra HD) e i proprietari avranno accesso ai contenuti degli studi di Hollywood e ai documentari IMAX attraverso la divisione IMAX Home Entertainment. Il contenuto IMAX Enhanced sarà progettato per apparire al meglio su un dispositivo IMAX Enhanced, sebbene fornirà ai possessori di device non IMAX “la migliore versione possibile”.

È proprio questo il punto ancora “misterioso”, ovvero quanto la certificazione IMAX Enhanced andrà a influire positivamente su audio e video di questi primi due Ultra HD Blu-ray. Il miglioramento riguarderà il bit-rate, la compressione, il master di partenza o l’accuratezza dell’HDR? Non si sa ancora, ma il fatto che entrambi i dischi conterranno al loro interno un segnale HDR10+ (per la prima volta su un supporto fisico dopo i primi contenuti sbarcati su Amazon Video) non è un caso.

E la curiosità sta anche nel saggiare questa evoluzione dell’HDR10 (nonché “rivale” del Dolby Vision) al meglio delle sue possibilità, ovvero su un Ultra HD Blu-ray e non su una piattaforma di streaming, per quanto valida essa possa essere. Se quindi siamo molto curiosi di testare questi due Ultra HD Blu-ray (se e quando arriveranno in Italia), bisogna rimarcare due aspetti non proprio incoraggianti.

IMAX Enhanced e HDR10+: ecco i primi Ultra HD Blu-ray

Il primo è che per godere dell’HDR10+ bisogna possedere per forza un TV Samsung o Philips di ultima generazione, nonché un lettore Ultra HD Blu-ray compatibile come nel caso dei Panasonic DP-UB820 e DP-UB420 o uno dei modelli Samsung tra M9500, M8500 e M7500. Il secondo aspetto è che per sfruttare la certificazione IMAX Enhanced bisogna utilizzare un TV Sony e un amplificatore tra quelli compatibili di Denon o Marantz (ne abbiamo parlato diffusamente qui).

Insomma, per ora si tratta di uno scenario a dir poco elitario e di super-nicchia e all’orizzonte non si vedono ancora i primi veri e propri film su Ultra HD Blu-ray con HDR10+ (ne vedremo qualcuno al CES 2019?), mentre per quanto riguarda IMAX Enhanced si tratterà di una certificazione riguardante quasi solo esclusivamente i documentari vista la scarsità di film girati interamente in formato IMAX.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest