Audio portatile Notizie

KEF Mu3: auricolari true wireless top di gamma in salsa british

Gli Mu3 sono i primi auricolari true wireless realizzati da KEF, che per l’occasione ha coinvolto il celebre designer Ross Lovegrove

KEF è entrata nel mercato delle cuffie dal 2013, sperimentando modelli sia over-ear che in-ear nel corso degli anni, ma nonostante gli sforzi il produttore britannico non ha mai entusiasmato particolarmente con questi suoi prodotti. Tutto ciò potrebbe però cambiare con gli ambiziosi Mu3, i primi auricolari true wireless marchiati KEF che puntano direttamente all’utenza più enthusiast grazie al prezzo di listino di 230 euro. Una cifra che li rende diretti concorrenti degli AirPods Pro, dei Sony WF-1000XM3 e dei Bose QuietComfort Earbuds.

Il leggendario designer Ross Lovegrove, il cui nome è stampato sulla confezione, sulle istruzioni e persino all’interno della custodia dei Mu3, ha aiutato a progettare diversi prodotti KEF in passato, in particolare i KEF Muon, diffusori da pavimento in alluminio in edizione limitata dal prezzo esorbitante di 200.000 dollari. Per fortuna gli Mu3 non puntano così in alto, ma fa piacere che Lovegrave sia intervenuto nella progettazione di questi in-ear true wireless.

Vista la fascia di prezzo, era logico trovare un sistema di cancellazione attiva del rumore, al quale KEF ha affiancato l’altrettanto immancabile Ambient Mode per percepire i rumori circostanti e conversare senza togliersi gli auricolari dalle orecchie. Ciascun auricolare pesa 5,8 grammi e integra un generoso driver da 8,2mm (sensibilità 104dB/1mW/1kHz, impedenza 16 ohm). La prima volta che aprite la custodia di ricarica, gli auricolari avviano automaticamente il processo di accoppiamento tramite Bluetooth, qui presente in versione 5.0.

Sulla superficie esterna di ciascun auricolare non ci sono controlli touch ma fisici tramite pulsanti. Sull’auricolare sinistro una pressione prolungata abbassa il volume, mentre una pressione breve attiva o disattiva la cancellazione del rumore e attiva la modalità ambientale. Sull’auricolare destro, una breve pressione risponde alle chiamate e riproduce o mette in pausa la musica e una pressione lunga aumenta il volume. Premendolo due volte si interrompe la telefonata o si salta in avanti una traccia.

La durata della batteria arriva a nove ore, con il case che fornisce 15 ore extra di autonomia, mentre grazie alla ricarica rapida tramite USB-C bastano cinque minuti per avere circa un’ora di autonomia. A differenza di molti auricolari true wireless a questo prezzo, non esiste un’app che accompagni i KEF Mu3. Ciò significa, ad esempio, che non ci sono regolazioni EQ con cui sperimentare, ma questo è un problema solo se non siete soddisfatti del bilanciamento dei KEF e, conoscendo l’accuratezza con cui il brand britannico fa uscire sul mercato i suoi prodotti, difficilmente non lo sarete.

Da segnalare anche la certificazione IPX5 per la resistenza a sudore e gocce d’acqua e i cuscinetti adattatori in silicone di quattro diverse misure presenti in confezione. I KEF Mu3 sono già disponibili in Italia e, volendo, potete acquistarli direttamente sul sito ufficiale.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest