Notizie

Nvidia RTX Voice: chiamate vocali senza rumori

Nvidia ha recentemente presentato RTX Voice, un’app che sfrutta la potenza della scheda video del nostro PC per ridurre al minimo i rumori di sottofondo durante le chiamate vocali.

RTX Voice è un’applicazione sviluppata da Nvidia che sfrutta la potenza della GPU del nostro PC per ridurre notevolmente i rumori di sottofondo generati dal nostro microfono durante videoconferenze, chat vocali o streaming video. Grazie a RTX Voice vengono eliminati tutti i suoni fastidiosi, dalla digitazione sulla tastiera ai vari rumori ambientali presenti in sottofondo.

Al momento RTX Voice è in versione Beta, ed è utilizzabile solo da chi possiede un PC dotato di Windows 10, scheda video Nvidia GeForce RTX o Quadro RTX con driver aggiornato alla versione 410.18 o successiva. Il download è gratuito.

Il funzionamento è molto semplice: RTX Voice aggiungerà un microfono e un altoparlante virtuali al nostro PC. Noi dovremmo selezionarli rispettivamente come dispositivo di input e di output audio all’interno dell’applicazione che vogliamo utilizzare. Al momento, i programmi più popolari supportati da RTX Voice sono i seguenti ( ve ne sono molti altri che però compaiono in questa lista):


  • OBS Studio
  • Streamlabs
  • XSplit Broadcaster
  • XSplit Gamecaster
  • Twitch Studio
  • Discord
  • Google Chrome
  • Battle.net Chat
  • WebEx*
  • Skype*
  • Zoom*
  • Slack*
  • Steam Chat**

* L’altoparlante RTX Voice potrebbe causa problemi in questo programma.

** Si consiglia di non disabilitare la funzione di “Cancellazione del rumore” di questo programma.

Come configurare Nvidia RTX Voice

Per prima cosa scaricate l’app tramite il seguente link. Una volta installata ci verrà richiesto di indicare il microfono e il dispositivo di output a cui vogliamo applicare gli effetti di cancellazione del rumore. Vi è poi uno slider che ci permette di impostare l’intensità dell’effetto in base alle nostre preferenze. di Potremo anche scegliere di attivare RTX Voice solo su uno dei due dispositivi scelti.

Nvidia consiglia di tenere sempre in funzione RTX Voice per quanto riguarda il microfono, mentre di attivarlo sull’altoparlante solamente in caso di necessità. Dal momento che l’effetto sul dispositivo di output è minimo, questa soluzione è utile soprattutto per risparmiare risorse che andrebbero altrimenti sprecate. Per maggiori informazioni sull’installazione e sulla configurazione del programma vi rimandiamo al post ufficiale di Nvidia.

Come vi abbiamo anticipato in precedenza, Nvidia afferma che l’app sia compatibile soltanto con PC dotati di schede video RTX. Nonostante ciò, non è difficile trovare in rete diverse guide che illustrano come installarla anche su PC dotati di schede video GeForce GTX serie 10 o anche più vecchie. Al momento, però, non è previsto il supporto alle schede video AMD.

 

 

© 2020, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Loading RSS Feed

    Pin It on Pinterest