Home cinema Notizie

Soundbar Sony HT-SF150: a questo prezzo non c’è niente di meglio

65 euro usata o 100 euro nuova. Questi i prezzi online della soundbar Sony HT-SF150, modello economico ma completo e inaspettatamente potente

Anche se negli ultimi anni i sistemi audio integrati nei TV sono migliorati notevolmente (compresi quelli dei TV di fascia medio-bassa), la soluzione ideale, più semplice ed economica per avere una qualità audio più che dignitosa bypassando l’audio del TV è quella della soundbar. Abbiamo già scritto numerosi speciali e guide all’acquisto per questi prodotti, ma se volete spendere davvero poco (parliamo di soli 100 euro) per una soundbar comunque convincente vi consigliamo la Sony HT-SF150, che nonostante non sia recentissima rimane tra le migliori proposte che possiate trovare oggi in questa fascia di prezzo. O ancora meno, visto che su Amazon la si può trovare usata a poco più di 60 euro.

Questo modello compatibile con Dolby Digital offre una configurazione a 2.0 canali e una potenza di ben 120W, ma nonostante il prezzo molto aggressivo troviamo anche connettività Bluetooth 4.2 in ricezione per lo streaming audio wireless da smartphone, tablet o PC, uscita HDMI ARC e la tecnologia proprietaria S-Force Front Surround, che emula virtualmente un suono surround partendo dall’originale configurazione stereo. Lo speaker Bass Reflex aggiunge un po’ di sostanza in gamma bassa, anche se non potendo contare su un subwoofer esterno non bisogna aspettarsi chissà quale “botta”.

Da apprezzare anche la porta USB per ascoltare file audio in formato WAV, MP3 e WMA contenuti su una chiavetta o un Hard Disk esterno, mentre l’altro ingresso è un classico input ottico. La soundbar è lunga 90 cm, alta 6,4 cm e profonda 8,8 cm e pesa solo 2,4 Kg. Da segnalare anche la presenza di tre modalità audio (Cinema, Musica, Standard) e degli effetti audio Night e Voice: il primo comprime il segnale audio per un ascolto più “pacato”, mentre il secondo mette in risalto i dialoghi.

Sony HT-SF150

Sulla parte superiore sono presenti alcuni tasti Touch per il controllo parziale del sistema (accensione, volume, Bluetooth e USB). La soundbar può essere montata a muro o a pannello (in modo molto semplice) ed è provvista di una “dima” per facilitarne il giusto posizionamento, mentre le viti di supporto sono assenti. Se poi volete una maggior spinta sui bassi, potreste orientarvi sulla Sony HT-SF200 a circa 30 euro in più, che nonostante una minor potenza di uscita (80W) integra un subwoofer con cono rivolto verso il basso che aggiunge più impatto là dove serve.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest