Featured home Notizie TV

TV TCL S61: 219 euro, Android TV, HDR… e risoluzione HD

TV TCL S61: 219 euro, Android TV, HDR… e risoluzione HD

Per chi cerca un televisore da “battaglia”, il TCL S61 potrebbe rivelarsi interessante tra Android TV, prezzo e funzioni smart. Peccato solo per la risoluzione

TCL ha annunciato la disponibilità in Italia dello smart TV LCD S61 da 32” al prezzo di 219 euro. Non abbiamo mai menzionato su queste pagine TV così economici e, a dire il vero, non ci saremmo nemmeno aspettati di parlare quasi a metà 2020 di un TV da 32’’ con risoluzione HD di 1366×768 pixel. Eppure, per chi cerca un televisore da “battaglia”, magari per la seconda casa al mare o per la cucina, il TCL S61 potrebbe rivelarsi interessante.

Non certo per le sue qualità video, ma per la sua natura smart affidata ad Android TV 9.0, un plus che ben pochi TV in questa fascia di prezzo possono vantare (la stessa Philips, ad esempio, per i suoi modelli più economici si limita al modesto sistema operativo SAPHI). Ciò significa avere a disposizione le app dei principali servizi di streaming video e di scaricare altre applicazioni o giochi da Google Play direttamente sul TV. Inoltre, vanno segnalati l’integrazione di Google Chromecast e il supporto ad Alexa e Google Assistant per sfruttare i comandi vocali.

TV TCL S61: 219 euro, Android TV, HDR… e risoluzione HD

Insomma, c’è tutto (o quasi) quello che dovrebbe offrire oggi uno smart TV e anche a livello video è da apprezzare il supporto per l’HDR (solo HDR10) e il Micro Dimming, un’ottimizzazione software che interviene sulla curva del gamma per cercare di ottenere un maggior impatto visivo. Il Picture Performance Index (PPI), un indicatore che TCL affibbia ai suoi TV per indicare il valore qualitativo delle immagini, è di 300, livello decisamente basso se consideriamo che quello dei TV della serie top di gamma EC78 è di 2000 (3200 invece il PPI del X10 Mini LED).

TCL non ha specificato il picco massimo di luminosità (ma aspettiamoci valori molto bassi), mentre la retroilluminazione è di tipo Direct LED e il refresh-rate si attesta a 50/60 Hz. Un vero peccato il limite della risoluzione nonostante le dimensioni ridotte. Con un pannello Full HD infatti questo TV avrebbe potuto interessare anche alcuni videogiocatori, mentre con una risoluzione di 768p l’appeal di questo TV esce inevitabilmente compromesso.

TV TCL S61: 219 euro, Android TV, HDR… e risoluzione HD

Come già detto però, il TCL S61 è interessante soprattutto per i suoi contenuti smart, sebbene anche l’estetica, con tre cornici molto sottili ai lati e nella parte superiore, sia decisamente curata per un TV da poco più di 200 euro. La connettività comprende due ingressi HDMI (uno con ARC) in versione 1.4, un’uscita digitale ottica, una porta USB 2.0, il Wi-Fi b/g/n, una porta Ethernet, l’uscita cuffie, uno slot CI+, i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2 e la compatibilità con HbbTV 1.5.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest