Home cinema Notizie

Un solo ingresso HDMI 2.1 non basta? Ecco gli switch di Denon e Marantz

Sound United ha presentato nuovi switch esterni HDMI 2.1 per tutti gli attuali AVR e processori 8K-ready di Denon e Marantz

Quest’anno, più di qualsiasi altro anno prima, il mondo dei sintoamplificatori e processori AV non ha dovuto preoccuparsi solo della qualità del suono e dei formati audio supportati. Anche la connettività e la gestione video sono infatti diventati elementi di primaria importanza, grazie soprattutto all’importanza improvvisa che l’ultima generazione di console e schede video ha dato alle principali feature dello standard HDMI 2.1 in chiave gaming.

Ben conscia dell’importanza sempre più grande degli ingressi HDMI 2.1 a bordo dei ricevitori AV, Sound United, la società sotto cui operano Denon e Marantz, ha appena presentato nuovi switch/adattatori esterni HDMI 2.1 per tutti gli attuali AVR e processori 8K-ready dei due produttori nipponici, che anche nel caso dei modelli top di gamma (come ad esempio il Denon AVC-A110) offrono al momento solo un ingresso HDMI con il supporto per l’8K.

denon

Gli switch, che non vanno confusi con l’adattatore esterno SPK618 realizzato per risolvere i problemi relativi all’HDMI 2.1 (ne abbiamo parlato diffusamente qui), offrono ciascuno tre ingressi e un’uscita HDMI 2.1 con pieno supporto per l’8K a 60 Hz e per il 4K a 120 Hz, banda passante di 40 Gbps e supporto per il passthrough di tutti i principali formati HDR (HDR10+ compreso).

I due dispositivi si accendono automaticamente quando si utilizzano gli amplificatori a patto però che si attivino le voci HDMI Control o CEC su tutti i prodotti presenti nella catena video, dallo switch all’amplificatore passando per la sorgente e il TV (sugli switch è presente un apposito selettore sul lato). Sound United ha anche precisato che nella confezione è contenuto un cavo Ultra High-Speed HDMI (la dicitura ufficiale per i cavi certificati HDMI 2.1) per collegare gli switch con gli amplificatori.

È possibile montare l’AVS-3 e il VS3003 a parete con la staffa inclusa e i due dispositivi sono anche provvisti di ripetitori IR per l’installazione in luoghi dove non potrebbero ricevere direttamente i comandi tramite infrarossi. I ricevitori AV di Denon in grado di sfruttare i nuovi adattatori sono gli AVC-A110, AVC-X8500HA, AVC-X6700H, AVC-X4700H, AVC-X3700H, AVR-X2700H/DAB e AVR-S960H, mentre i modelli Marantz sono gli AV8805A, AV7706, SR8015, SR7015, SR6015, SR5015/DAB e l’NR1711.

Gli adattatori HDMI Denon AVS-3 e Marantz VS3003 costeranno 199 euro ciascuno e saranno disponibili anche in Italia a partire dal prossimo mese di ottobre.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest