Audio portatile Hi-Fi Notizie

Astell&Kern: riproduttori portatili hi-res per pochi

Astell&Kern_AK380 apertura

Audiogamma porta in Italia la gamma di super player Astell&Kern destinati ai cultori dell’audio. Prestazioni, design e prezzi senza compromessi

I player portatili Astell&Kern arrivano in Italia. A distribuirli è Audiogamma che ha presentato l’intera collezione, dal piccolo AK Junior al top di gamma AK380, un vero gioiello che pare ispirarsi alle forme e ai metalli alieni degli Autobot e dei Decepticon del film Trasformers. Ma andiamo con ordine e partiamo proprio dalla punta di diamante AK380 (4.099 euro). Si tratta di un riproduttore digitale DAP in alta risoluzione in grado di riprodurre praticamente qualsiasi file fino a 32bit/384KHz ALAC, APE (Normal, High, Fast), AAC, FLAC, OGG, AIFF, DFF, DSF, WAV, WMA, MP3 oltre ai DSD nativi, 64 a 2,8MHz, 128 a 5,6MHz e 256 a 11,2MHz. Dotato di un doppio DAC interno Asahi Kasei AK4490 di produzione Astell&Kern, l’AK380 funziona anche come DAC esterno per computer (anche Mac) con risoluzione massima 32bit/384KHz/DSD 11,2MHz. Il tutto coadiuvato da un generatore di clock Femto e da un circuito di riduzione del jitter. L’amplificatore per uscita cuffia è in grado di pilotare qualsiasi tipo di prodotto, anche quelli ad alta impedenza. La memoria interna è da 256GB espandibile di altri 128GB (microSD) e display LCD touchscreen da 4 pollici con risoluzione 480×800 pixel con particolare filtro anti riflesso che permette di utilizzare il playr anche in presenza di una forte luce ambientgale. La connessione è garantita da un modulo Wi-Fi con streaming DLNA tramite AK Connect App, e da Bluetooth 4.0. Di serie l’ AK380 mdispone di un equalizzatore parametrico PEQ a 20 bande attraverso il quale è possibile personalizzare l’ascolto secondo i propri gusti personali. Le uscite prevedono cuffia/ottica con jack da 3,5mm e bilanciata su jack 4 poli da 2,5mm. L’alimentazione e la ricarica avvengono attraverso cavo microUSB con batteria interna a polimeri di litio per una durata garantita di 8 ore. Lo chassis è in alluminio con finitura meteoric titan e in rame con sovraprezzo 4.499 euro).

Astell&Kern: riproduttori portatili hi-res per pochiI divoratori di file audio di Astell&Kern

Scendendo di un gradino troviamo l’Astell&Kern AK320 (2.299 euro) che, pur conservando l’estetica del fratello maggiore, perde alcune funzioni e po’ di decodifiche. Non supporta nativamente i file DSD, nel senso che possono essere caricati e letti ma vengono convertiti durante la riproduzione in PCM (DSD 64/128 in PCM 24/176). Il DAC USB, basato sempre sulla stessa coppia di convertitori di Asahi Kasei, sono in grado di decodificare massimo 24bit 96kHz. Infine la memoria interna si ferma a 128 GB. La gamma comprende anche l’AK300 (1.099 euro) il quale è equipaggiato con un solo chip DAC e con 64 GB di memoria interna.

Astell&Kern: riproduttori portatili hi-res per pochiArriva anche l’AK70

Nel segmento intermedio spicca l’AK70 (699 euro), di fatto l’ultimo nato della gamma di player portatili. Perde il form factor che contraddistingue la linea AK3 ma mantiene di fatto la stessa configurazione dei modelli 300 e 320 ma non dispone del generatore di clock Femto e del circuito di riduzione del jitter. Diverso anche il DAC che in questo caso utilizza un Cirrus Logic CS4398, così come il display la cui diagonale scende a 3,3 pollici sempre a 480 x 800 pixel.

Piccolo grande Junior

A chiudere la parata di player Astell&Kern troviamo il più compatto AK Junior (599 euro). Seppure è meno dotato rispetto ai fratelli maggiori è in grado di riprodurre tutti i formati di file. Il DAC interno è un Wolfson WM8740 che come per tutti gli Astell&Kern permette di impiegare il dispositivo come DAC esterno per Mac o PC, (max 24bit/96KHz). La memoria interna è di 64GB espandibile di altri 64GB (microSD) e il display LCD touchscreen è da 3,1 pollici con risoluzione 240 x 400 pixel. Connettività Bluetooth 4.0 e uscita cuffia con jack da 3,5mm. Le dimensioni sono un’altra caratteristica di Junior, 52,9×11,7×8,9 mm con chassis in alluminio per un peso di soli 93gr.

Player audio e non solo

Astell&Kern: riproduttori portatili hi-res per pochiOltre ai player di Astell&Kern, Audiogamma porta in Italia anche tutto il mondo di accessori ad essi collegato. Dalla docking compatta e di design, che dispone di una batteria supplementare ad alta capacità (3.400 mAh per 9 ore di funzionamento continuato) e un amplificatore in grado di elevare la tensione di uscita a 8,1 V bilanciato e 4,1 Volt sbilanciato, al il CD-Ripper che grazie al software AK CD-Ripper consente di importare direttamente i CD all’interno dei player; dal Recorder, che tramuta i player AK380, AX320 o AK300 in registratori analogici e digitali di alto livello, alle cuffie (intraurali e sovraurali) realizzate con la collaborazione di Harvey Audio e Beyerdinamic.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest