Home cinema Notizie

Bug HDMI 2.1 e ricevitori AV Yamaha: soluzione vicina?

Yamaha sta ancora esaminando il problema del chip HDMI 2.1 a bordo di alcuni suoi ricevitori AV ed è pronta annunciare i nuovi modelli della gamma 2021

Certo che questo HDMI 2.1 sta dando non pochi grattacapi a più di un produttore hardware. È notizia proprio dell’altro giorno che Sound United, per risolvere il problema del mancato riconoscimento dei segnali 4K/120Hz di alcuni ricevitori AV di Denon e Marantz collegati a una Xbox Series X, è dovuta ricorrere a un piccolo componente hardware esterno che verrà fornito gratuitamente a chi ne farà richiesta.

Una soluzione tutto sommato positiva per l’utente finale ma (immaginiamo) decisamente onerosa per Sound United. E Yamaha come si sta muovendo? Ricordiamo infatti che anche alcuni recenti ricevitori AV del produttore giapponese con hip HDMI 2.1 (RX-A2A,V6A,V4A) soffrono dello stesso problema e finora Yamaha non ha fornito alcuna soluzione concreta.

In una recente nota ufficiale di Kei Sato, a capo della sezione Corporate Communications di Yamaha, si legge: “Stiamo ancora esaminando e valutando come rispondere al problema. Affronteremo la cosa tramite futuri aggiornamenti al fine di fornire ai clienti la migliore soluzione disponibile, ma ci vorrà tempo per chiarire tutti i problemi relativi all’HDMI 2.1″.

hdmi 2.1

Una dichiarazione un po’ fumosa che non getta luce su quale saranno le mosse di Yamaha per risolvere il bug, anche se dopo la recente mossa di Sound United pare pressoché scontato il ricorso a un aggiunta hardware anche per i ricevitori del produttore nipponico. Yamaha potrebbe ricorrere anche a un intervento hardware direttamente sui ricevitori AV degli utenti, che però dovrebbero spedire in assistenza il loro ricevitore con conseguenti fastidi e perdite di tempo.

Vedremo insomma come Yamaha si muoverà. Tra l’altro Sato, nello stesso intervento, ha fatto cenno a prossimi ricevitori AV con HDMI 2.1 e supporto per 8K e 4K120 che potrebbero essere annunciati già il mese prossimo e che (speriamo) saranno privi di questo tanto chiacchierato bug. Bug che, precisiamo, impedisce di visualizzare sul TV (si ottiene uno schermo nero) contenuti in 4K120 con HDR e in 8K60 provenienti da una Xbox Series X collegata al ricevitore AV “difettoso”.

Un problema che quindi interessa solo una parte (non sappiamo quanto importante) di possessori di questi ricevitori AV, ovvero videogiocatori alle prese con i titoli (ancora pochissimi) che supportano il 4K120. Ciò comunque non toglie il fatto che di problema si tratta e bypassare il tutto collegando la console direttamente al TV e non all’ampli non è certo una soluzione (se non come ripiego temporaneo).

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest