Accessori Audio portatile Hi-Fi Notizie

Questyle CMA Twelve DAC Preamp – Non solo questione di style

Amplificatore e DAC desktop tutto in uno come il CMA Twelve di Questyle è una notevole soluzione tra qualità e poco ingombro

Rispetto al CMA Twelve di Questyle c’è anche chi sceglie soluzioni separate, ma resta come sempre il dubbio che componenti disgiunti  non siano in grado di offrire la medesima sinergia di un progetto che nasce integrato. Brand che incontri, qualità tecnica di un DAC/preampli che trovi: un tempo considerati esclusivo appannaggio dell’élite audiofila, pronta a spendere vagonate di quattrini pur di ottenere sensibili miglioramenti.

I prodotti desktop dell’asiatica Questyle sono accompagnati da un livello di produzione, tra materiali e assemblaggio, ben al di sopra della media e questo CMA Twelve ha un cabinet in alluminio (progettato per eliminare le vibrazioni e produrre un segnale il più diretto possibile in pura Classe A) con opzione di qualità “Standard” o “Master”. In quest’ultimo caso è previsto un circuito stampato ad alta frequenza in ceramica curato dalla Rogers Company, produttore tra i più noti del settore, onde ottenere la massima qualità di elaborazione del segnale.

CMA Twelve

Per la parte di amplificazione sono disponibili 247 mW per cuffie sbilanciate da 300 ohm e 825 mW per le bilanciate, scendendo a 1200 mW per impedenze basse a 32 Ohm. Il rapporto segnale-rumore è 112 dB non pesato, risposta in frequenza DC-20kHz (+0, -0.4dB)@0dBFS, 24Bit, 192kHz e DC-80kHz (+0, -3dB)@0dBFS, 24Bit, 192kHz. Il CMA Twelve presenta i tipici jack per cuffie XLR single-ended e quattro pin bilanciati da ¼” pollice, oltre a essere stato tra i primi a offrire il nuovo jack bilanciato da 4,4 mm. Sezione anteriore sobria, con interruttori fisici per selezione amplificatore o solo DAC, controllo Bias High o Standard. Spie LED indicano tipo e qualità dei dati in riproduzione, così come l’ingresso attivo.

Nessun ingresso analogico, mentre come DAC c’è grande flessibilità con ingresso per audio digitale ottico, digitale coassiale, audio digitale AES / EBU, per l’audio da computer tramite ingresso USB-B oltre a connessione wireless 5 GHz per uso insieme ad altri prodotti Questyle. Sul retro ci sono uscite stereo RCA sbilanciate e XLR bilanciate, mentre un piccolo interruttore consente l’impostazione per livello di uscita variabile o fisso. Le tre uscite cuffie si trovano nella parte anteriore: stereo sbilanciata da 6,35 mm, le altre per cuffie bilanciate sono XLR a 4 pin mentre l’altra è un jack TRRRS da 4,4 mm, in fase di espansione con sempre più cuffie che adottando tale connessione bilanciata. Sono presenti anche interruttori nella zona bassa per ridurre il guadagno dello stadio delle cuffie di 10 dB in caso di unità troppo sensibili.

CMA Twelve

Gli input digitali ottici, coassiali e AES / EBU gestiscono segnali PCM fino a 24 bit/192 kHz, l’ingresso USB è superiore fino a PCM 32 bit/384 kHz e DSD (Direct Stream Digital) standard DSD 64 ma anche doppia DSD 128 e quadrupla DSD256). In tal senso la gestione DSD è sia in formato nativo che DoP, ovvero DSD over PCM per l’uso con porte USB via computer, dove teoricamente viene riconosciuto solo il flusso PCM, ma che in questo caso è appositamente pacchettizzato per poi essere riconosciuto dal DAC. All’appello manca la certifica MQA. Prezzo attorno ai 1.200 euro, link a Questyle.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest