Hi-Fi Home cinema Notizie

CES 2021 – LG QP5 Éclair soundbar

L’intrigante soundbar LG QP5 Éclair promette molto quanto a resa con cinque canali, gestione Dolby Atmos e DTS:X

LG QP5 Éclair è una minuta soundbar prevista in arrivo entro metà di quest’anno: configurazione 3.1.2 canali, inclusi anche i driver up firing per la riflessione verticale. Rispetto alla concorrenza le dimensioni sono davvero lillipuziane, lunga trenta centimetri, alta circa cinque centimetri e coi bordi arrotondati, se non fosse per il colore ricorderebbe un (gigante) plum cake. In passato lo spazio galeotto potrebbe anche aver condizionato e addirittura allontanato dal possibile acquisto di un unico elemento multi diffusore all-in-one, ma qui ingombro e tecnica sono altra cosa. Del resto i progetti di soundbar meno ingombranti si succedono a ritmi sempre maggiori, andando incontro a esigenze diverse, dove comunque il collo di bottiglia restava non solo la performance sonora ma anche il grado di compatibilità.

Con LG QP5 Éclair viene superato anche tale ostacolo con tanto di gestione di flussi digitali a metadati dinamici e diffusione del segnale anche in verticale, presenza in tal senso molto apprezzabile. Ma le novità non finiscono qui, dato che questa soundbar vanta qualcosa come 320 Watt di potenza coi suddetti cinque canali, ovvero canale centrale, canali sinistro e destro con collocazione angolata a quarantacinque gradi allargando lateralmente e dando maggiore respiro al soundstage, a cui si aggiungono i due in alto per il tiro verticale. Un progetto Home Theater che anche se così minuto non potrebbe dirsi tale se non venissero inclusi bassi corposi. Nel nostro caso c’è in dotazione il subwoofer wireless “small space-friendly” con driver bidirezionali, sempre attenti al livello d’ingombro. L’intero pacchetto è concepito per sviluppare bassi capaci di ingaggiare anche a livelli non elevati, anche per questo adatto a un uso in ambienti di ridotte dimensioni.

QP5 Éclair

L’Éclair non è l’unica soundbar che LG rilascerà nell’arco di quest’anno. Il brand coreano ha previsto una gamma di ben otto soundbar da prendere in considerazione con l’offerta dei televisori dal contenuto polliciaggio tra cui l’interessante 42” pollici OLED che al momento è ancora in fase produttiva. A includere la tecnologia audio Meridian esclusiva per LG ci saranno anche dispositivi che offriranno una più massiccia presenza di diffusori e quindi ulteriore copertura a favore di un più sostanzioso feedback da parte dell’ascoltatore. Si tratta di diverse configurazioni che dal 3.1.2 salgono poi a 5.1.2 canali fino a 7.1.4 canali, sempre compatibili DTS:X e Dolby ATMOS.

Salendo di categoria si amplia anche la rosa di funzioni affatto di secondo piano come l’integrazione Chromecast, il supporto ad AirPlay 2 e l’interfaccia con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. Il modello LG SP11R offrirà 7.1.4 canali, 770 Watt di potenza, l’SP9 5.1.2 canali da 520 Watt, mentre l’LG SP8 3.1.2 canali, 440 Watt. Per tutti sempre compatibilità Dolby Atmos, DTS: X e il tuning da parte di Meridian. Fatta eccezione per il piccolo e tutto da ascoltare QP5 Éclair, il resto dell’offerta sarà a mercato per la prossima primavera, con prezzi ancora da confermarsi. Per ulteriori info link a LG.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest