Featured home Notizie TV

Dolby Vision: Sony aggiorna i suoi TV, ma solo a metà

Dolby Vision: Sony aggiorna i suoi TV, ma solo a metà

Sony ha iniziato a distribuire negli USA l’aggiornamento Dolby Vision per i suoi TV top di gamma del 2016 e 2017, che però funziona solo per i contenuti in streaming.

Come promesso il mese scorso, Sony ha iniziato il rollout negli USA dell’aggiornamento Dolby Vision per alcuni suoi TV di fascia alta. Nello specifico l’update PKG6.2818.0070NAA, che pesa circa 1,6GB e che può essere scaricato anche dal sito ufficiale di Sony, interessa i TV OLED Serie A1, i TV LCD del 2017 delle serie XE93 e XE94 e il top di gamma (sempre LCD) ZD9 del 2016.

L’aggiornamento dovrebbe arrivare entro febbraio anche in Europa e nel resto del mondo, ma gli utenti Sony americani che l’hanno già ricevuto e installato si sono accorti di come il Dolby Vision sia stato abilitato solo per i contenuti in streaming come quelli di Netflix ma non per quelli trasmessi al TV tramite HDMI.

Dolby Vision: Sony aggiorna i suoi TV, ma solo a metà

Rimangono quindi fuori i film (seppur ancora pochi) su Ultra HD Blu-ray con video codificato in Dolby Vision e i contenuti in Dolby Vision disponibili su Apple TV 4K. Si tratta quindi di un aggiornamento “a metà” che ha scontentato non pochi utenti, convinti di poter finalmente godersi il Dolby Vision anche su Ultra HD Blu-ray senza per questo dover cambiare il TV.

In fondo però c’era da aspettarselo e non è un caso che stia avvenendo una situazione simile con l’aggiornamento HDR10+ per i TV Samsung dello scorso anno, per il quale si parla sempre di contenuti in streaming e non tramite HDMI.

Dopotutto il Dolby Vision richiede un hardware dedicato e un processore compatibile (come ad esempio il MediaTek MT5597), due requisiti che evidentemente questi TV Sony del 2017 e del 2016 non hanno. Ecco perché sembra impossibile che un altro aggiornamento software possa superare tale limite.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest