In pratica Musica Notizie

Kontakt: uno dei migliori campionatori software

Kontakt: uno dei migliori campionatori software

Analizziamo uno dei campionatori più utilizzati per chi produce musica elettronica

Chi produce musica usando una DAW (Digital Audio Workstation) quasi certamente conoscerà Kontakt. Prodotto da Native Instruments, esso è uno dei software VST (Virtual Studio Technology) più utilizzati. Permette di utilizzare il suono di  praticamente qualsiasi strumento.

COME FUNZIONA

Kontakt non è un emulatore, infatti non genera suoni simulando uno strumento. Il funzionamento è basato su campioni, ovvero samples di suoni di strumenti reali. Se quindi suoniamo una chitarra su Kontakt, il suono proverrà dalla registrazione di una chitarra vera. Questo chiaramente consente di ottenere un realismo senza pari. Il principale problema dei simulatori è infatti proprio la fedeltà dello strumento simulato alla controparte vera e propria. Questo software è quindi utilissimo per chi vuole registrare un brano e non possiede tutti gli strumenti reali necessari, ma non vuole comunque rinunciare ad una qualità alta. Naturalmente Kontakt non è l’unico software capace di ciò, ma è sicuramente uno dei migliori sotto il profilo della resa audio e delle opzioni di modifica.

 

L’interfaccia utente non è estremamente complicata, risulta infatti abbastanza intuitiva. Una delle sezioni più importanti è senza dubbio quella relativa al Browser, che consente di gestire le librerie. All’interno di Kontakt, infatti, è possibile caricare delle librerie contenenti i suoni registrati che si vogliono suonare. All’interno del software è stata inoltre introdotta la Kontakt Factory Library. Essa è una raccolta di tantissimi strumenti in alta qualità di ogni tipo che possono essere usati per creare melodie originali all’interno della propria DAW. Questa libreria è inclusa di serie con l’acquisto del software, permettendo agli utenti di partire già con un bel po’ di strumenti pronti all’uso.

Dal Browser è possibile aggiornare la lista di librerie installate, ordinarle, nasconderle o cercarne una in particolare. Una volta selezionato un certo strumento di una libreria, a fianco apparirà la schermata con tutte le impostazioni dello strumento stesso. Da qui sarà possibile effettuare tutte le modifiche che si vogliono e suonare le note sulla tastiera virtuale. Ovviamente potrete suonare gli strumenti sul piano roll della vostra DAW, creando così le vostre melodie originali.

LIBRERIE AGGIUNTIVE

Anche se Kontakt include un buon numero di suoni, chiaramente essi rappresentano solo una minima parte di tutto ciò che si può fare con questo software. Di serie, sono incluse le librerie Analog Dreams, adatte per produrre in stile synthwave, Ethereal Earth, per generare suoni ambientali e atmosferici e Hybrik Keys, contenenti suoni di pianoforti e tastiere.

È possibile però installare librerie aggiuntive, anche di altre case produttrici. Su internet ci sono molti produttori di librerie per Kontakt, che offrono suoni di alta qualità. Ad esempio, il sito 8dio.com mette a disposizione una serie di librerie anche gratuite, ad esempio “Post-Apocalyptic Guitar” o “Free Angels”. Ci sono poi librerie divise per tipologia: vintage, piano, guitar, EDM, ambience e altro ancora.

Un’altra ottima libreria è EXHALE, dedicata alla voce. Contiene infatti sample di vocal con 500 preset divisi in varie categorie: dirty, airy, one-shot, creative, pure. Ha un costo di  €199, scaricabile dal sito del produttore Output. La stessa casa produce anche SUBSTANCE, molto utilizzato per i bassi. Contiene 300 preset filtrabili e modulabili, per suonare bassi sia elettrici che acustici. Acquistabile a €199.

Se volete suonare melodie di chitarre, si può optare per Session GuitaristElectric Vintage, dotata di più di 200 suoni di chitarra in stile vintage. Ovviamente effetti quali compressione, distorsione, riverbero e delay sono personalizzabili. Si può acquistare a €99.

Queste sono solo alcune delle librerie disponibili, con una rapida ricerca se ne possono trovare veramente molte e per ogni strumento musicale.

ALTRE FUNZIONI

All’interno di Kontakt, è anche possibile inserire registrazioni di strumenti personali, andando ad associare ogni registrazione ad una nota. La funzionalità Wave Editor consente inoltre di effettuare edit di singoli samples. È poi possibile applicare ulteriori effetti quali delay, riverbero, EQ e altro ancora.

Una volta installato il software nella vostra DAW, sarà possibile suonare qualsiasi strumento, magari usando una tastiera midi.

Kontakt ha un costo di €399. Consigliamo però di tenere d’occhio il sito web del software perchè molto spesso è scontato ad un prezzo più basso. Può essere acquistato e scaricato dal sito ufficiale di Native Instruments.

Per usare Kontakt al massimo, è necessario installare Native Access, che consente di raggruppare tutti i tool musicali di Native Instruments in un unico posto. In questo modo è possibile visualizzare e aggiornare comodamente i propri strumenti. È possibile scaricare Native Access da relativo sito.

 

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest