Hi-Fi Home cinema Notizie

Less is more, tre diffusori da stand per tutte le orecchie.

Il precedente capitolo, intitolato “le dimensioni non contano”  ha suscitato tanti consensi. Quest’oggi con “less is more” vi parleremo di un’altra selezione di diffusori da stand in grado di farvi “leccare le orecchie”.

Con less is more oggi parliamo di tre diffusori da stand di tre fasce di prezzo differenti ma che hanno in comune ottimi risultati di vendita. Una serie di proposte per esigenze e budget differenti in grado di soddisfare più o meno tutti.

Bowers & Wilkins 805D3

Le Bowers & Wilkins 805D3 pur se non propriamente economiche, considerando le prestazioni hanno pur sempre un rapporto qualità prezzo accdttabile. Mentre in questi giorni stiamo sezionando le sorelline 607 S2 Anniversary Editon di cui a breve ne saprete di più, eccovi un diffusore da stand dell’inglese B&W.

Il tweeter è da 25 mm con cupola in diamante montato in aria libera all’interno di un alloggiamento in alluminio.

Il midwoofer è da 165mm con membrana Continuum. Sul pannello anteriore oltre ai driver troverete il condotto reflex. Notevole il lavoro svolto sulla struttura interna Matrix in legno multistrato. B&W è per tutti o quasi, sinonimo di innovazione e know-how. Tanto che ogni singolo componente, o quasi, dei loro diffusori è assemblato, pensato e costruito in azienda. Per farle andare non è indispensabile un amplificatore estremamente muscoloso come succede con altri modelli da pavimento della casa inglese. Il prezzo la coppia è di 6.000 Euro. Questa prima proposta di “less is more” pur non essendo propriamente economica, resta ancora abbastanza accessibile ed allo stesso tempo offre la sicurezza di avere alle spalle un brand sinonimo di affidabilità, tecnologia ed assistenza nel corso degli anni.

Elac BS312

Le Elac Bs312 sono un diffusore a due vie in bass reflex dal rapporto qualità prezzo molto interessante. La mission di questo diffusore è quella di offrire uno speaker compatto, elegante e dal prezzo competitivo. Per quanto riguarda i driver segnaliamo il famoso tweeter a nastro Jet5 in grado di offrire frequenze alte estese e trasparenti. Il midwoofer è l’AS -XR da 115 mm con caricamento in bass reflex. Infine una menzione per l’elegante cabinet che fa largo uso di alluminio. Il prezzo? 1.750 Euro il listino italiano che fanno di queste Elac il modello più economico di questo capitolo di “less is more”

Sonus Faber Guarnieri Tradition

Arrivate ormai al loro quarto restyling le Sonus Faber Guarnieri Tradition sono un concentrato di tecnologia e bellezza in grado di sorprendere non solo per prestazioni ma anche per design.

Ogni particolare è realizzato con la massima cura a partire dallo stand monoscocca in fibra di carbonio in grado di garantire ottima rigidità ed al tempo stesso un peso contenuto. Il cabinet, a forma di liuto, con i fianchi curvi vanta una struttura dotata al suo interno di rinforzi in grado di eliminare qualsiasi tipo di risonanza. Sia il tweeter da 28mm DAD (damped apex dome) che il midwoofer da 150mm utilizzano magneti in neodimio. Ciascun driver ha una sua camera separata. La nuova finitura Wengè con inserti in legno di acero è la novità estetica dell’ultimo restyling che richiama fortemente il mondo della nautica, in particolare, i motoscafi italiani dei celebri anni de “La Dolce Vita”. Il prezzo la coppia è di 16.000 Euro. La proposta più esosa di “less is more” che unisce design, prestazioni e qualità rigorosamente made in Italy.

Riflessioni finali.

In fase di scelta considerate sempre alcuni fattori molto importanti al fine di non rimanere delusi una volta perfezionato l’acquisto. Se acquistate in negozio, fate ben attenzione a come è posizionato il diffusore in quel momento e a quali elettroniche è connesso. Sempre in negozio, cercate di ricreare un collocamento in ambiente il più simile possibile a quello che si andrà poi a creare in casa vostra. Occhio alle elettroniche, non solo come fascia di prezzo ma anche come tipologia. Se ad esempio in casa avete un amplificatore dal basso dumping factor e/o con determinate caratteristiche tecniche fatelo presente al venditore e cercate un amplificatore se non uguale molto simile sia per caratteristiche tecniche che per prezzo. Avrebbe poco senso Ascoltare le Vela BS312 con un Gryphon Diablo 300 se poi in casa abbiamo un T-Amp. Lo stand, di solito non incluso, è in grado di influenzare in maniera importante il risultato finale, mettete quindi in conto una porzione del budget per l’acquisto di quest’ultimo.

Come sempre, buoni ascolti a tutti.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest