Audio portatile Notizie

Questyle M15: ampli-cuffie/DAC portatile dal sapore Hi-Fi

Pochi ampli-cuffie/DAC portatili come il Questyle M15 possono vantare componenti di così alto livello a un prezzo di poco inferiore ai 250 euro

Il mercato degli amplificatori cuffie/DAC portatili non ha mai conosciuto un’esplosione simile a quella a cui stiamo assistendo da alcuni anni a questa parte. E non parliamo solo dei soliti nomi (FiiO, iFi, EarMen, AudioQuest), ma anche di brand forse meno conosciuti ma non per questo meno interessanti. È il caso dell’azienda cinese Questyle, che avevamo già conosciuto lo scorso anno in occasione dell’uscita dell’interessante M12.

Oggi invece parliamo del più evoluto e completo M15, ampli-cuffie/DAC portatile da circa 240 euro (potete acquistarlo direttamente sul sito ufficiale) che, secondo Questyle, offre un rapporto qualità-prezzo invidiabile e caratteristiche che solitamente non si trovano in prodotti simili al di sotto dei 300 euro. Contando che questo brand realizza anche DAC desktop di assoluto livello come il CMA Twelve e un DAP hi-res apprezzatissimo come il QP2R, anche questo nuovo M15 non dovrebbe deludere.

Questyle M15

Con la connettività 5G che diventa sempre più accessibile e più piattaforme musicali che offrono servizi di streaming audio con qualità lossless e in alta risoluzione, l’audio mobile hi-res è diventato un modo sempre più popolare per ascoltare musica ad alta fedeltà. L’M15, che va a intercettare proprio questo tipo di utenza, è un DAC portatile con un amplificatore per cuffie che promette prestazioni senza compromessi e una fedeltà ai vertici della categoria. Non bisogna però pensare a questo ampli-DAC solo come un dispositivo da usare in mobilità, ma anche come un prezioso compagno per un sistema Hi-Fi tradizionale.


L’M15 contiene due dei moduli SiP CMA (Current Mode Amplification) brevettati da Questyle per un totale di quattro motori di amplificazione CMA. Questo circuito di amplificazione a quattro unità offre un’uscita molto potente in grado di pilotare quasi tutte le cuffie. I Current Mode Amplifiers sono caratterizzati da un ingombro ridotto, un funzionamento a bassa tensione e un consumo energetico minimo.

Questo tipo di amplificazione ha inoltre un’impedenza particolarmente bassa, offrendo all’M15 una larghezza di banda fino a 1 MHz, una distorsione fino allo 0,0003% e “la capacità di riprodurre ogni dettaglio nascosto in profondità all’interno di qualsiasi traccia”. L’M15, dotato dell’acclamato DAC ESS ES9281AC (modello di fascia alta capace di gestire fino a PCM384kHz/32bit e DSD256), supporta quasi tutte le piattaforme di streaming musicale, incluse Apple Music, Tidal e QQ Music, e supporta e decodifica ALAC, FLAC, MQA e altri formati lossless.

Da segnalare infine le connessioni per cuffie da 3,5mm (sbilanciata) e 4,4mm (bilanciata), il selettore per il Gain (High e Low) e lo chassis in alluminio, con l’estetica impreziosita dalla cover posteriore trasparente che permette di vedere l’interno dell’M15 e riconoscere tramite tre diversi colori la frequenza di campionamento del file in riproduzione.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest