Entertainment Streaming

Streaming sotto l’albero – Un favoloso week-end prenatalizio

Ultimo week-end streaming prima del Natale con una selezione di alcune delle più interessanti produzioni tra serie tv e cinema di qualità

Streaming – Amazon Prime Video

L’agenzia dei bugiardi
Dopo la scorpacciata della settimana scorsa in streaming un’altra divertente commedia. Tre giovani adulti di diversa esperienza e con diversi problemi uniscono le forze creando l’agenzia ‘S.O.S. Alibi’, che produce bugie e alibi su commissione, dove il motto è “Meglio una bella bugia che una brutta verità”.

Diretto da Volfango De Biasi, nel cast oltre a Massimo Ghini, Paolo Ruffini e Alessandra Mastronardi anche Nicolas Vaporidis e uno strepitoso Piero Pelù. Ci si diverte con leggerezza in questa commedia che porta in scena miseria e (poca) nobiltà tutte italiane.

Weekend
Esclusiva per il film di Riccardo Grandi, che racconta di quattro amici persi di vista quando un altro del gruppo è morto in circostanze misteriose mentre si trovava con loro. Sette anni dopo Federico, Giulio, Michele e Roberto sono di nuovo insieme, presso quello stesso luogo dove si consumò la tragedia.

In una baita, isolati dal mondo per una tempesta di neve, saranno protagonisti di un gioco psicologico al massacro, con poco tempo per scoprire l’assassino. Tra verità e inganno, bene e male, un thriller piuttosto interessante.

El Cid
Per le serie televisive in esclusiva da oggi ci sono anche le avventure tra storia e romanzo del condottiero e cavaliere Rodrigo Díaz de Bivar, conosciuto come El Cid Campeador, vissuto nel medioevo spagnolo.

Interprete principale niente meno che il giovane e talentuoso Jaime Lorente, amato volto e interprete di Daniel “Denver” Ramos, nella serie La casa di carta. In streaming una produzione in grande stile, l’epica c’è tutta anche se il risultato finale potrebbe disattendere i più critici.

Streaming – Netflix

Natale con uno sconosciuto 2
In tempo per le feste è disponibile da oggi in esclusiva la seconda stagione della riuscita commedia norvegese con sei nuovi episodi. Creata da Per-Olav Sørensen, le vicende vedono il ritorno di Johanne (Ida Elise Broch), infermiera single che per accontentare i genitori si è inventata un fidanzato.

Quando però alla vigilia di Natale occorrerà giocare a carte scoperte per la giovane inizia una febbrile corsa al miglior candidato possibile, tra speed date e app d’incontri. Agrodolce con gusto.

Sweet Home
Di dolce in questa serie tv sudcoreana c’è davvero ben poco, tra elementi drammatici e horror in cui si ritrova immerso l’adolescente Cha Hyun-soo (Song Kang), che dopo essere rimasto solo si trasferisce in un vecchio palazzo dove iniziano a verificarsi strani eventi.

Il giovane sarà costretto ad affrontare individui mutati in mostruose creature, lottando al tempo stesso per mantenere la propria umanità. Elementi grafici per palati forti e puntate legate all’omonimo fumetto, pubblicato online da Kim Carnby e Hwang Young-chan.

Ma Rainey’s Black Bottom
Nella Chicago del ’27, è in corso la registrazione del nuovo disco della cantante blues Gertrude Pridgett, nome d’arte Ma Rainey, afroamericana considerata da tutti la madre del blues. In costante contrasto con manager e produttore bianco sul controllo della propria musica, ma impegnata anche a tenere salda la band che l’accompagna a causa di un trombettista tanto virtuoso quanto arrivista.

Alle radici della musica ‘povera’ americana, la storia della madre del blues interpretata da Viola Davis ma nel cast c’è anche Chadwick Boseman, qui al suo ultimo film prima della prematura scomparsa.

Infinity

Blue Jasmine – (Da domenica 20 dicembre)
Con una vita in pezzi e guai in arrivo anche col marito, ricco uomo d’affari, Jasmine abbandona la mondana e raffinata New York trasferendosi a San Francisco. L’idea quella di rimettersi in sesto ripartendo dal piccolo appartamento della sorella Ginger, ignara d’immaginare le ripercussioni di una simile, radicale decisione.

In streaming il quarantaduesimo film di Allen muove su diversi piani temporali, allo stesso tempo anche geografici e sociali, contrapponendo l’agio di New York alla cruda realtà di San Francisco. Cate Blanchett è la protagonista di uno splendido dramma.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest