Notizie TV

TCL novità TV 2021 – QLED e Mini-LED ma niente OLED

Presentata la line-up TV 2021 di TCL tra Mini-LED e QLED, HDMI 2.1 full, bassa latenza, 120 Hz e Dolby Vision IQ

Per il 2021 l’asiatica TCL punta tutto sui televisori Mini-LED e QLED, accompagnati da soluzioni audio esterne con soundbar mentre continua la collaborazione con Onkyo per l’audio sui TV. Secondo Omdia la quota di mercato di TCL TV in base al volume delle vendite è tra le prime 3 a livello globale nel 2020, mentre la quota di mercato di TV LCD di TCL in termini di volume delle vendite ha raggiunto la seconda posizione nel medesimo periodo e aumento del 66% su base annua in Europa.

L’OLED per ora resta un’ipotesi che dovrebbe concretizzarsi nel 2023 quando diventerà operativa in Cina una fabbrica di schermi a pixel auto illuminanti realizzati tramite stampa ink jet.

TCL
TCLC8255

Ci sarà invece meno da aspettare per l’X12, ovvero il primo TV Mini-LED di tipo “OD Zero”: ciò indica la distanza ottica nulla tra lo strato con la retroilluminazione Mini-LED e quello che provvede alla diffusione della luce sull’LCD. Suddivisione in 4 diverse linee di TV: “Streaming” serie ‘S’ e ‘P’ per chi privilegia le connessioni liquide, “Best Value” serie C72 e C72+ per chi vuole una performance tecnica bilanciata, “High Expectations” serie C82 per la migliore performance tecnica possibile e da giugno la “8K”. Le nuove Serie C di TCL comprendono la C72, C72+ e la C82, con differenti dimensioni dello schermo che variano da 43” a 75” pollici, disponibili a partire da fine aprile, mentre la nuova soundbar TCL TS8132 sarà disponibile da metà maggio.

“La voglia di seguire lo sport, il gioco e l’intrattenimento a casa continua ad aumentare. Per questo gli utenti vogliono prodotti sempre migliori, dato che passano più tempo a casa e beneficiano di contenuti sempre più qualitativi. Per quanto riguarda la tecnologia, 4K, smart, AI, grandi schermi, QLED, Mini LED e suono immersivo sono le principali caratteristiche richieste dai clienti. Sono orgoglioso di dire che la nuova gamma di prodotti TCL risponde a queste aspettative per offrire un’esperienza fantastica e conveniente”, ha affermato Frédéric Langin, Vice Presidente Sales & Marketing di TCL Europe.

TCL
TCL C72

Le Serie C72, C72+ (entrambe “4K HDR Pro”) e C82 (“4K HDR Premium”) impiegano la tecnologia Quantum Dot, mentre la C82 il Mini-LED, display con luminosità superiore in virtù delle migliaia di unità Mini-LED che lo compongono e alla gamma dinamica da 20 stop.

C82 e C72+ hanno il display a 100 Hz proprietario, in particolare la C82 è dotata di scansione verticale, mentre la C72 supporta invece la tecnologia Motion Clarity, per un movimento più realistico. Tutti i nuovi modelli delle Serie C sono dotati di HDR multi-formato con gestione HDR-10 e HDR-10+, HLG e Dolby Vision (anche iQ), per l‘HDR-10+ adattivo non ci sono porte chiuse ma se ne parlerà più avanti.

TCL
TCL C72+

Per il gaming la Serie C72 avrà HDMI 2.1 e ALLM, per la bassa latenza e le migliori impostazioni in automatico, saranno invece le Serie C82 e C72+ con Game master Pro a offrire HDMI 2.1 48 Gbps, 4K fino a 120 frame al secondo e VRR per evitare stutter e tearing. Disponibilità: Serie P72 tagli 43”, 50”, 55”, 65”; C72 43” (499€), 50” (699€), 55” (799€), 65” (999€), 75” (1.299€); C72+ 50”, 55” (899€), 65” (1.199€), 75” (1.699€); C82 55” (1.399€), 65” (1.799€). Link a TCL.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest