Audio portatile Notizie

Fiio Q5s TC: DAC-ampli cuffie premium al giusto prezzo

Modulo di amplificazione FiiO EM3D certificato THX, doppio DAC AK4493, Bluetooth 5.0 e tanto altro ancora per il nuovo Fiio Q5s TC

Dopo aver recensito nel 2018 il modello Q5, ci eravamo persi il successore Q5s, mentre più recentemente è arrivata la nuova versione Q5s TC (la sigla TC sta per Type-C e indica il tipo di connettore utilizzato). Si tratta di un DAC e amplificatore cuffie portatile che rappresenta oggi il top di gamma in casa FiiO. Il Q5s TC ha un prezzo di listino di 424 euro (la distribuzione dei prodotti FiiO in Italia appartiene ad Audio Azimuth) e ha davvero tante caratteristiche interessanti.

Questa versione aggiornata del Q5s integra il nuovo modulo di amplificazione FiiO EM3D certificato THX con qualità migliorata e uscita addizionale bilanciata con connettore Pentaconn 4.4mm, oltre al doppio DAC AK4493 (uno per canale), connettività Bluetooth 5.0, ingressi coassiale, ottico, line-In, USB e uscite cuffia da 2.5mm, 3.5mm e 4.4mm.

Per il miglioramento ulteriore della qualità sonora, FiiO ha optato per il chip di decodifica USB XMOS XUF208 dotato di un sistema ultrapreciso di gestione del clock, che supporta la riproduzione PCM fino a 768kHz/32-bit e la decodifica nativa DSD512. Il Bluetooth 5.0 è offerto con i codec AAC, SBC, aptX, aptX LL, aptX HD, LDAC (fino a 96kHz/32bit) e HWA.

A parte i numerosi regolatori lineari di tensione (LDO) presenti, la sezione analogica, quella digitale, il filtro passa-basso e l’amplificazione per cuffie sono alimentate in modo indipendente e isolate l’una dall’altra, mentre il nuovo modulo di amplificazione AM3E installato di serie offre uscite da 3.5mm single-ended e quelle bilanciate da 2.5mm e 4.4mm.

La finitura interamente in alluminio sabbiato del telaio lavorato di precisione tramite macchine a controllo numerico, con finiture stondate, fornisce al Q5s TC un look raffinato e robusto. Ciascun ingresso utilizzato viene rappresentato con un apposito indicatore a led, per sapere sempre la fonte di riproduzione. Una pressione prolungata del tasto di selezione degli ingressi mostra il livello di carica della batteria sui 4 led. Anche piccoli dettagli come questo significano che facciamo il massimo per migliorare la tua esperienza.

In modalità USB, i led indicano la frequenza di campionamento

  • SBC: blu lampeggiante
  • AAC: azzurro lampeggiante
  • LDAC/DAC: bianco lampeggiante/fisso
  • LHDC: verde lampeggiante
  • aptX/aptX Low Latency: viola lampeggiante
  • aptXHD: giallo lampeggiante

La batteria ricaricabile da 3800mAh assicura un’autonomia fino a 25 ore tramite AUX e fino a 9 ore per la decodifica tramite USB. Se collegato a un computer, il Q5s TC si adatta in automatico alla corrente di ricarica in funzione della capacità della porta USB. Invece, quando lo si collega a uno smartphone sempre tramite USB, il Q5s non drenerà corrente dalla batteria dello smartphone.

Inoltre, non bisogna più preoccuparsi dello sbilanciamento di volume tra i canali, perché la regolazione del volume funziona con la tecnologia ADC, che elimina qualsiasi sbilanciamento (come quello che si verifica sui potenziometri analogici ai bassi livelli di volume) e permette una elevata precisione nella regolazione in piccoli step. Infine, tramite l’app FiiO Music, dopo aver collegato lo smartphone al Q5s in Bluetooth, è possibile regolare il bilanciamento tra i canali, selezionare il filtro passa-basso, controllare i led RGB, e personalizzare il timer di auto-spegnimento.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest