Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Apocalypse Now restaurato in 4K: a quando l’Ultra HD Blu-ray?

apocalypse now

Il mese prossimo Apocalypse Now sarà proiettato al Tribeca Film Festival in una nuova versione restaurata in 4K-Dolby Vision. Edizione UHD in arrivo?

Uno degli aspetti più affascinanti degli Ultra HD Blu-ray è riscoprire capolavori del passato in una veste audiovisiva impensabile fino a pochi anni fa. Lo abbiamo visto con gli UHD di Blade Runner – The Final Cut e di 2001 – Odissea nello spazio (e tanti altri) e in generale, quando arriva sul mercato un classico in Ultra HD Blu-ray, c’è quasi sempre alle spalle un accurato restauro che dà vita a uno spettacolo audiovisivo notevole.

Prossimamente potremmo vedere in UHD anche Apocalypse Now, il capolavoro di Francis Ford Coppola del 1979 con Martin Sheen, Marlon Brando e Robert Duvall. Non c’è ancora nulla di certo e non ci sono annunci ufficiali in merito, ma lo “sospettiamo” perché il 28 aprile, al Beacon Theatre di New York nell’ambito del Tribeca Film Festival, Apocalypse Now verrà proiettato in una nuova versione Final Cut rimasterizzata in 4K-Dolby Vision (e Dolby Atmos) partendo dai negativi originali in 35mm.

La sala scelta per la proiezione è attrezzata con il sistema audio Meyer Sound VLFC capace di riprodurre frequenze basse al di sotto dei limiti dell’udito umano per un’esperienza di ascolto a dir poco “viscerale”. Non sarebbe la prima volta che, a fronte di un restauro audiovideo di tale entità, un film importante torni prima in sala per eventi di questo tipo e successivamente in una nuova versione Home Video.

Considerando poi che quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario di Apocalypse Now, le probabilità di un UHD in uscita nei prossimi mesi sono tutt’altro che remote, sebbene in Italia l’uscita della Collector’s Edition in Blu-ray a due dischi di Eagle Pictures (con tanto di versione Redux del film da 196 minuti) risalga a pochi giorni fa.

Vedere comunque il film di Coppola con tanto di Dolby Vision e Dolby Atmos sarebbe un’autentica gioia, non fosse altro che per la straordinaria fotografia di Vittorio Storaro. Al momento in Italia sono disponibili sia la nuova edizione in Blu-ray appena citata, sia quella a disco singolo del 2017 pubblicata sempre da Eagle Pictures e priva della versione Redux.

© 2019, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest