AF Gaming AF Gaming slider Console Featured home Games News

Apple e gaming: due nuove Apple TV e giochi iOS sempre più da console

Apple TV 4K

Apple starebbe investendo molte risorse nel comparto gaming, rafforzando Apple Arcade e progettando non uno ma ben due nuovi modelli di Apple TV

Secondo nuovi rumor Apple starebbe investendo molte risorse nel comparto gaming, sia rafforzando la piattaforma in abbonamento Apple Arcade, sia progettando non uno ma ben due nuovi modelli di Apple TV. Le voci arrivano da un noto leaker di Twitter che si fa chiamare Fudge e che sostiene con convinzione questa duplice strategia di Apple per inserirsi più efficacemente nel mercato dei videogiochi… e non solo di quelli mobile.

Se infatti Fudge parla di forti investimenti nella creazione di giochi per Apple Arcade che non avrebbero poco da invidiare agli attuali titoli per console (il leaker usa come paragone niente poco di meno che The Legend of Zelda: Breath of the Wild per Switch), Apple sarebbe al lavoro su una Apple TV con processore A12X/Z e su un modello ancor più prestante dotato di SoC A14X. Da notare che questi processori proprietari “X” sono caratterizzati da prestazioni grafiche più elevate rispetto alle versioni standard degli stessi chip e ciò fa pensare che Apple stia pensando alle nuove Apple TV come vere e proprie console casalinghe.

apple tv

Al momento infatti l’attuale Apple TV 4K risalente ormai a tre anni fa integra un SoC A10X, che per forza di cosa inizia a risentire un po’ del tempo trascorso e offre prestazioni non proprio esaltanti con certi giochi per iOS dal comparto grafico di alto livello. Nel suo tweet Fudge parla inoltre di alcuni futuri giochi che, proprio per le loro caratteristiche grafiche, necessiterebbero almeno di un SoC A13 (quelli degli attuali iPhone 11) per funzionare.

Ciò lascerebbe intendere che Cupertino, con il presunto modello di Apple TV più potente (e più costoso), voglia puntare direttamente agli hardcore gamer, mentre la nuova Apple TV con SoC A12X/Z potrebbe essere rivolta a chi è interessato ai giochi fino a un certo punto ma non vuole comunque rinunciarci del tutto. D’altronde negli ultimi mesi alcuni titoli approdati su Apple Arcade come The Last Campfire, Creaks, Beyond a Steel Sky, Little Orpheus e Neversong non sfigurerebbero sulle console attuali e, addirittura, l’imminente The Pathless in uscita su PlayStation 5 approderà anche su Apple Arcade.

apple tv 4k

Certo, non è poi detto che i gamer, già invasi da console casalinghe, saranno interessati a mettersene in casa una nuova che, per forza di cose, non avrà lo stesso appeal (e la stessa scelta di titoli) di una PlayStation 5 o di una Switch, anche perché il rapporto tra Apple e i videogiochi è sempre stato problematico e non sappiamo esattamente come stia andando Apple Arcade a livello di introiti per le casse di Cupertino.

Considerando però che tra Smart TV sempre meno costose, dongle HDMI a poche decine di euro (soprattutto quelli di Amazon) e app dei principali servizi streaming ormai disponibili anche su console (Switch esclusa), una futura Apple TV intesa all’80% come set-top-box multimediale e solo al 20% come una console fissa non avrebbe molto senso. Apple insomma è quasi costretta a puntare sui videogiochi per far sopravvivere Apple TV e solo il tempo ci dirà se Apple Arcade e SoC sempre più potenti anche dal punto di vista grafico basteranno per riuscirci.

© 2020, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest