UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Accessori Featured home Home cinema Notizie Pro

Lumagen Radiance Pro – Processore video 4K

Lumagen Radiance Pro - Processore video 4K

Il Radiance Pro è il processore Lumagen per ottimizzazione video fino a 4K, anche per impianti HT con qualche annetto sulle spalle

Il Radiance Pro 4446+ è il recente processore video sviluppato dalla statunitense Lumagen, nata nel 2001 da appassionati per appassionati offre soluzioni per commutazione video, calibrazione oltre a deinterlacciamento e scaling immagine. A quasi due decenni di distanza dalla fondazione l’azienda ha rimesso mano ai propri progetti col sopraggiungere della necessità di gestire segnali ancora più nobili del Full HD, ovvero l’UHD accompagnato dal wide color gamut HDR, giungendo al Radiance Pro.

L’offerta prevede l’elaborazione completa degli attuali formati video a risoluzioni comuni fino a 4K, sia 2D che 3D, con supporto HDR-10 e HLG. Per la calibrazione il videofilo ha a disposizione un sistema di gestione colore basato su LUT 3D 17 x 17 x 17 da 4.913 punti, oltre a un’ampia regolazione del bilanciamento del bianco e controlli del gamma.

Lumagen Radiance Pro - Processore video 4K

Altre caratteristiche di spicco includono lo scaling video proprietario “NoRing” di Lumagen e una soluzione di mappatura dinamica dei toni HDR in tempo reale. L’utilizzo di un processore video come il Radiance è prevalentemente legato al bisogno di avere per le mani uno strumento di elaborazione e calibrazione senza compromessi, anche quando la catena hardware ha già qualche annetto sulle spalle e gli apparati abbracciano più epoche tecnologiche. Usare il Radiance Pro significa gestire le proporzioni anamorfiche con sorgenti fino a 4K, con e senza obiettivo anamorfico per il vpr, scaling non lineare delle immagini, deinterlacciamento video eleaborato al pixel per sorgenti SD e HD, nitidezza intelligente “Darbee” per sorgenti fino a 2K, correzione trapezoidale verticale e funzionalità opzionali Picture-in-Picture e Picture-Outside-Picture. Il sistema proprietario Darbee di DarbeeVision nasce per risolvere situazioni di de-fogging o de-hazing con efficienza computazionale.

La connettività di Radiance Pro è configurabile in base alle esigenze di input / output dell’utente finale ed è disponibile in diverse versioni (e costi) per adattarsi a molteplici scenari, anche se sono tutti forniti con lo stesso chassis nero opaco da rack e dotati delle stesse funzionalità di elaborazione video abilitate. Pannello frontale essenziale con ricevitore infrarossi e LED dello stato di alimentazione. Sul retro sei porte HDMI da 18 Gbps e una coppia di porte HDMI da 9 Gbps per l’ingresso video, insieme a singole uscite HDMI da 18 Gbps e 9 Gbps e un paio di uscite HDMI solo audio. E ancora RS-232, input infrarossi 3,5 mm, due trigger da 12 V, ingresso USB-B per upgrade. Telecomando incluso retroilluminato, offre controllo diretto per i comandi utilizzati regolarmente come la selezione dell’ingresso, varie modalità di scaling e opzioni di calibrazione. Opzioni di upscaling e downscaling video utili per passare da 1080p a Ultra HD o viceversa, modalità di stretching verticale da utilizzare in caso di lente anamorfica e opzioni di stretching non lineare per colmare lo schermo con l’immagine, indipendentemente dalle proporzioni del contenuto.

Lumagen Radiance Pro - Processore video 4K

Impostato lo spazio colore su cui lavora il display/vpr (già beneficiario di calibrazione) il dispositivo va in conversione degli altri spazi colore come REC.2020, DCI-P3 e REC.709 con adattamento per SDR/HDR. Certo far lavorare tale apparato in automatico offre garanzia di risultato, ma il Radiance Pro è più indicato per chi è uso nel bilanciamento del bianco e relative tarature, a conoscenza delle nozioni base per sfruttarne al meglio i molti pregi con le più svariate fonti video in ingresso. Anche perché avendo per le mani un simile strumento (dal costo non così immediato) sarebbe davvero criminale incorrere nel peggioramento qualitativo attivando determinate funzioni che sottintendono calibrazione e impostazione del gamma. Prezzi da 4.990 a 7.990 euro. Link a Lumagen. Link a 4KAudio.net.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest