Hi-Fi HI-FI Home cinema Home cinema Notizie Pro Prove Prove AF

Thomann T.amp E800: 159 Euro per 350 watt

T Amp front

 AF Digitale ha deciso di acquistare un Thomann T.Amp E800. Per chi non lo sapesse è un finale di potenza best seller in campo professionale che da qualche anno suscita la curiosità anche degli audiofili più smaliziati.

Il T.Amp E800 per 159 Euro lascia sbalorditi per il prezzo estremamente concorrenziale. Sarà in grado di soddisfare le smanie degli audiofili più incalliti? Scoprilo insieme a noi.

Scopriamone di più

Il T.amp E800 è un amplificatore finale dotato di 350 watt su 8 ohm che diventano 500 su 4 ohm. Sul retro troviamo una serie di features molto interessanti come la regolazione della sensibilità dell’ingresso, un limiter e la possibilità di essere usato in stereo in parallelo ed in mono. Lo chassis è in metallo e per quanto riguarda le connessioni, sul pannello posteriore troviamo esclusivamente connessioni XLR e jack. Chi volesse usarlo con un cavo rca dovrà procurarsi degli adattatori XLR Maschio-RCA che potrete trovare in qualsiasi negozio di strumenti musicali a pochi Euro.

Per collegare i diffusori potrete utilizzare del cavo spellato o delle forcelle o ancora le connessioni Speakon, non le banane.  Questa, almeno per noi, è una delle cose più sgradevoli. Sul frontale troviamo due potenziometri a scatti ed un interruttore on-off (entrambi di qualità non eccelsa) oltre ad una serie di led.

T.Amp

Togliamo il coperchio superiore.

Dopo aver tolto qualche vite possiamo dare finalmente uno sguardo all’interno. Già solo il trasformatore d’alimentazione, potrebbe valere i 159 Euro richiesti. Passato il trasformatore, la costruzione è dual mono e troviamo sei coppie di transitor finali per ciascun canale di marca a noi sconosciuta.

Transistor

I condensatori da 40.000 uf totali, non sono riconducibili ad aziende a noi note e la costruzione in generale sembra votata all’affidabilità ed alla semplicità.

Condensatori

Del resto cosa diamine volete per 159 Euro?

Si ok, tutto bello ma come fa un amplificatore del genere a smaltire il calore? Semplice, utilizza delle ventole. Qui gli audiofili più incalliti storceranno il naso per via del rumore ma direi che è uno scotto più che accettabile anche perché una volta dato un minimo di volume il rumore è meno fastidioso. Faranno molto più baccano i vostri figli che strillano per casa mentre cercate di godervi la vostra mezz’ora di sano relax.

Pannello posteriore con adattatori XLR-RCA.

Tranquillo! Se stai pensando di buttare il tuo Krell , il tuo Mark Levinson e via dicendo ti dico subito che puoi tenerteli stretti. Il Thomann per 159 Euro si difende bene ma i miracoli sono appannaggio di altri.

Ventola

Come suona?

Abbiamo abbinato il nostro Thomann al preamplificatore Celeste e poi direttamente ad un convertitore Benchmark dac 2 HGC dotato di controllo del volume. Lo abbiamo collegato ad una coppia di diffusori Klipsch RF7 MKII ed al nostro Stonato.  La logica direbbe di ruotare i potenziometri del volume presenti sul t.amp al massimo. A nostro avviso il risultato più performante l’abbiamo ottenuto posizionando i potenziometri a 3/4. Il grosso toroidale offre una riproduzione scenica abbastanza credibile, il palcoscenico sonoro è ben riprodotto e la gamma bassa risulta veloce e frenata ma non eccelle in estensione. Qualche problema inizia a sorgere in gamma medio alta dove durante sessioni prolungate, si denota una certa fatica di ascolto. La gamma alta è granulosa e rispetto a finali propriamente Hi-Fi o professionali di alto lignaggio, risulta tagliata sulle altissime frequenze. Forse e dico forse, sarebbe da provare un bypass sulla scheda di ingresso, ma non sono un tecnico e se dei progettisti hanno fatto una scelta differente un motivo ci sarà. Segnaliamo che il T.Amp E800 è dotato di un circuito che in assenza di segnale (o con segnali molto deboli) lo mette in automatico in stand by. Basterà ruotare la manopola del volume e in automatico riprenderà a suonare. Un ultima cosa da non sottovalutare: riteniamo che non gradisca carichi estremamente difficili, per cui , pur non avendo fatto prove a riguardo, potrebbe mal digerire carichi al di sotto dei 4 ohm. In sostanza alla domanda sul come suona rispondiamo che fino ad un certo range di frequenze fa il suo lavoro in maniera più che dignitosa riproponendo il messaggio sonoro in maniera neutrale. In un sistema multi amplificato potrebbe svolgere un lavoro più che dignitoso sulle vie basse.

Come utilizzarlo?

Il T.Amp E800 offre possibilità di utilizzo infinite. Avendo i potenziometri può essere utilizzato come amplificatore integrato a cui connettere una sorgente. Può essere il finale ideale per amplificare le vie basse di un sistema in multi amplificazione. O ancora, potrebbe essere la scelta ideale per amplificare un sub passivo o i canali surround di un impianto multicanale. Se inoltre siete anche dei musicisti potrete utilizzarlo per amplificare i vostri strumenti o darvi ad una folle serata dedicata al Karaoke. Tutto questo lo ripetiamo, con 159 Euro e tre anni di garanzia. Come direbbe qualcuno molto più famoso di noi: “What else?”

Considerazioni finali

Gli ammazza giganti non esistono. Se avete un minimo di dimestichezza con l’elettronica e vi piace sperimentare, con 159 Euro avrete un amplificatore in grado di erogare tanta potenza. In rete troverete ampia documentazione sul T.Amp E800 e ne leggerete di tutti i colori. Se siete tipi che badate al sodo e volete un carro armato indistruttibile da utilizzare senza pietà è l’amplificatore che fa per voi. Ogni tanto leggiamo anche di persone che hanno venduto i loro amplificatori da decine di migliaia di Euro per questa tipologia di finali. A nostro avviso, pur rappresentando il Thomann un best buy  è ben lontano dalle performance di finali di alto livello. Noi ci siamo divertiti, se anche voi l’avete provato non vi resta che scriverci e dirci la vostra.

Thomann T.Amp E800
6.6 Recensione
Funzioni
Costruzione
Audio
Il giudizio di AF

Thomann T.Amp E800
6.6 Recensione
Funzioni
Costruzione
Audio
Il giudizio di AF

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest