Notizie

Ma dov’è finito il black friday?

Ma dov'è finito il black friday?

La settimana di offerte è qui. Ma per ora, niente di sconvolgente.

Uno dei periodi dell’anno più attesi per fare shopping è arrivato. Ma anche se il black friday quest’anno cade il 26 Novembre, le offerte sono già cominciate da qualche giorno.

Fino ad ora, però, non sembrano esserci state occasioni clamorose. Le offerte ci sono, ma per un evento così importante probabilmente ci si sarebbe aspettato qualcosa in più. Molti sconti in realtà ci sono già stati applicati in passato qualche mese fa, e in altri casi addirittura i prezzi sono più alti rispetto alle offerte proposte in altri periodi dell’anno.

I MIGLIORI SCONTI

VIDEOGIOCHI

Fortunatamente, ci sono alcuni settori che presentano proposte più vantaggiose, soprattutto nel settore videogiochi. Uno degli articoli più apprezzati durante la settimana black friday è stato l’abbonamento PlayStation Plus da 1 anno, disponibile a 39,99 euro invece dei soliti 59,99 euro. Questo prezzo è disponibile sia sullo store ufficiale di Playstation sia su Amazon.

Niente sconti, ovviamente, né su PS5 né Xbox Series X, che anzi, risultano sempre più introvabili a causa dei pochissimi chip prodotti. Stesso dicasi per le schede grafiche di fascia alta. Buone offerte però per chi invece è interessato a Series S, la console in versione economica e completamente digitale di Microsoft per chi non è interessato a giocare in 4K. Anziché i soliti 299 euro, è stata scontata su Amazon a prezzi che variano da 240 a 279 euro (dipende dalle scorte disponibili), per cui vi invitiamo a tenere d’occhio la pagina del prodotto.

Da segnalare anche vari sconti su PS Store relativi a videogiochi per PS4 e PS5, così come su Xbox Store. Il settore videoludico è probabilmente quello con gli sconti più convenienti.

AUDIO & VIDEO

Anche in questo campo c’è qualche piccola occasione. Se siete alla ricerca di cuffie aperte di buona qualità, ad esempio, Amazon ha scontato le Sennheiser HD 599 a soli 90 euro (solitamente si trovano a più di 150). Come ogni anno, poi, è disponibile lo speaker smart Echo Dot di terza generazione a 19,99 euro. Se invece siete alla ricerca di una nuova TV, la casa che si distingue con una scontistica molto importante è LG, ma si aprirebbero orizzonti infiniti nella discussione tra prezzi di listino e street price. 

PRODOTTI APPLE

Anche Apple partecipa al Black Friday. Semplicemente, con alcuni prodotti come iPhone 13 (non Pro), Macbook Air e Pro 2020, iPad e AirPods, vi viene offerta una carta regalo fino a 200 euro. Niente di speciale, anche perché i prodotti rimangono sempre a prezzo pieno, facendo perdere il vantaggio di ricevere una carta regalo.

Molto meglio approfittare degli sconti presenti sia su Amazon che dai vari rivenditori come Unieuro o Mediaworld. Le uniche offerte degne di nota sono però sui Macbook Air 2020, disponibili al minimo storico di 899 euro (modello base). Anche in questo caso, però, lo stesso prezzo era disponibile qualche mese fa, anche se per pochissimo tempo. Qualche riduzione di prezzo di circa 250 euro anche per i nuovi Macbook Pro 2021.

AMAZON WAREHOUSE

In questa pagina, Amazon ha inserito una promozione del 20% di sconto su una selezione di prodotti warehouse. Questi prodotti sono classificati come usati, ma in molti casi sono praticamente pari al nuovo (potrebbero essere resi o articoli con confezione danneggiata ma prodotto nuovo).

Purtroppo lo sconto, applicato direttamente al checkout, è attivo solo su una selezione di prodotti. Tempo fa, invece, Amazon attivò uno sconto del 30% su tutti i prodotti warehouse. Nonostante questo, si possono trovare piccoli sconti che grazie al coupon del 20% diventano  più interessanti.

COME VERIFICARE LE OFFERTE

Se state tenendo d’occhio qualche prodotto in particolare, potete utilizzare un price tracker. È uno strumento che vi consentirà di verificare che un’offerta Amazon sia effettivamente vantaggiosa oppure no, analizzando le variazioni di prezzo del prodotto nel tempo.

Uno dei tracker più utilizzati è Keepa. Si può usare anche come estensione per tutti i principali browser. Inserendo un link prodotto, potrete verificare se l’offerta che vi interessa è veramente tale oppure se in realtà è un prezzo standard. Il tool funziona anche per i prodotti warehouse.

Lo strumento è utilissimo anche come avviso. Se il prezzo di un articolo dovesse subire una modifica sostanziale, sarà possibile acquistarlo subito prima che le scorte si esauriscano.

CONCLUSIONI

Al momento, a parte rari casi, le offerte attive non sono niente che non sia già stato proposto in precedenza. Durante gli anni precedenti ci sono state alcune offerte veramente vantaggiose, quest’anno almeno per ora (quasi) niente di imperdibile. Forse questa ricorrenza è diventata più che altro una scusa per vendere fondi di magazzino. È anche possibile che la penuria di componenti a livello globale possa aver influenzato i prezzi, non consentendo offerte vantaggiose come prima.

Vedremo come cambierà la situazione venerdì 26, ovvero la giornata effettiva del Black Friday, o durante il Cyber Monday.

© 2021, MBEditore Srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest