AF Gaming AF Gaming slider Games News

Novità Bandai Namco tra anime e corse

Novità Bandai Namco tra anime e corse

Da Bandai Namco nuovi titoli con le corse di Project Cars 3, i combattimenti di Jump Force e il soccer Captain Tsubasa: rise of new champions

Project Cars 3 scende in pista col nuovo capitolo del celebre franchise di Bandai Namco che racchiude tutta la passione e il brivido del mondo delle corse, immergendo i giocatori nella carriera da piloti definitiva su PlayStation 4, Xbox One e PC Digital. Il simulatore di corse tra i più venduti è tornato con una modalità “Carriera” completamente rinnovata ed estremamente coinvolgente, che consentirà di acquistare, possedere, personalizzare e potenziare le proprie auto per la prima volta nella storia del franchise. I giocatori potranno diventare vere e proprie leggende delle corse in una scalata al successo che li porterà in molti tracciati storici e nuovi luoghi esotici tra cui L’Avana, Interlagos, Jerez e la Toscana.

Ora le corse sono più accessibili grazie a una serie di aiuti basati su tecnologie reali e studiati per consentire a giocatori di ogni livello di avere la possibilità di vincere, oltre a un’esperienza di utilizzo del controller completamente riprogettata. Project Cars 3 invita i piloti a vivere il proprio sogno nel mondo delle corse con più di 210 auto di alcuni tra i migliori produttori del mondo. Il gioco include anche nuovi marchi, come Bugatti, Dodge e Koenigsegg, oltre a nuovi veicoli che fanno il loro debutto nella serie tra cui la Lotus Evija.

Captain Tsubasa: rise of new champions è invece il gioco Bandai Namco basato sul più celebre anime dedicato al calcio di tutti i tempi, ora disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4 e PC Digital. I giocatori parteciperanno al viaggio ispiratore di Tsubasa Ozora attraverso Episode: Tsubasa, una modalità storia che li porterà a partecipare al Torneo Nazionale delle Scuole Media per rivivere alcune delle partite più epiche della serie originale.

Gamer che avranno anche l’opportunità di creare un proprio avatar e plasmare la propria carriera con Episode: New Hero, una nuova storia creata appositamente per il gioco. I fan di tutto il mondo potranno poi dimostrare le proprie abilità con le Partite della Divisione, usando le squadre predefinite o creando il proprio team che potrà includere persino il proprio avatar di Episode: New Hero. Tale modalità consentirà di competere online contro altri giocatori a livello globale con la propria squadra. Oltre alle Partite della Divisione i giocatori potranno anche partecipare alle tradizionali modalità online uno contro uno e due contro due per un’esperienza che non dovrebbe mancare di coinvolgere.

Infine la Deluxe Edition di Jump Force per Nintendo Switch e partecipare alle arene e combattere ovunque. Jump Force Deluxe Edition porta in vita i personaggi dei manga con una grafica e un design definito “realistico e di qualità, con i combattimenti più memorabili di sempre”. Consente inoltre ai giocatori di impersonare gli eroi preferiti o creare il proprio avatar personale da utilizzare sia nella modalità Storia che Versus.

Questa nuova versione include cinquanta personaggi giocabili, oltre a quelli già rilasciati con il Characters Pass 1. Inoltre in esclusiva per Nintendo Switch una nuova modalità offline tre contro tre aggiunge quattro lottatori secondari alle battaglie, consentendo scontri fino a sei giocatori.

Anche il Characters Pass 2 di Jump Force è ora disponibile per Nintendo Switch, con Todoroki Shoto della serie My Hero Academia come primo combattente annunciato. Lo studente della U.A. High School sfrutta il suo Quirk sul campo di battaglia per congelare lo scenario o farlo ardere tra le fiamme. Todoroki è il primo dei cinque personaggi inclusi nel Characters Pass 2. Ognuno può essere acquistato individualmente o tramite il Characters Pass 2. Inoltre acquistando il Characters Pass 2 si otterranno quattro giorni di accesso anticipato per ogni nuovo personaggio. Link al sito Bandai Namco.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    © 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


     

     

     

     

     

    Pin It on Pinterest