Hi-Fi Notizie

Rotel: tante novità per due lettori CD e un amplificatore integrato

rotel

Rotel ha annunciato la versione MkII dell’amplificatore integrato A12 e dei lettori CD CD14 e RCD-1572. Novità principali? Nuovi DAC Texas Instruments e tante ottimizzazioni sonore

Seconda generazione di componenti Hi-Fi per Rotel, che ha appena annunciato le versioni MkII dell’amplificatore integrato A12 e dei lettori CD CD14 e RCD-1572. Si tratta, dopo gli A14MKII, RA-1572MKII, RA-1592MKII, RC-1572MKII e RC-1590MKII, della seconda infornata di versioni riviste e migliorate che il produttore nipponico ha lanciato sul mercato in occasione del sessantesimo anniversario di attività

Ma esattamente in cosa consistono le novità integrate da Rotel per giustificare la sigla MKII? L’azienda ha parlato di innovazioni e miglioramenti al design dei circuiti e ai componenti audio critici, ma anche di nuovi componenti in grado di offrire un palcoscenico sonoro più ampio e una presentazione musicale più genuina con maggiore profondità ed espressione naturale.

Rotel A12MKII

 

Ciò è stato reso possibile sia dai nuovi convertitori da digitale ad analogico a 32 bit di Texas Instruments (rispetto ai DAC Wolfson delle versioni originali) con cui Rotel ha equipaggiato tutti e tre i modelli, sia da perfezionamenti a livello di alimentazione, da nuovi condensatori di accoppiamento e da tecniche di isolamento del layout del circuito stampato studiate per ridurre il rumore di fondo e la distorsione.


Andando più in profondità, l’amplificatore integrato Rotel A12MKII (1099 euro, 200 euro in più rispetto alla prima versione) include un nuovo DAC, un nuovo processore digitale e un nuovo chipset di interfaccia digitale con una dozzina di aggiornamenti per l’amplificatore di potenza di classe AB, che come il modello precedente continua a offrire una potenza di 2 x 60 W su 8 Ohm. Da segnalare anche il Bluetooth aptX, i quattro ingressi analogici, l’ingresso phono per giradischi con testine MM, l’uscita cuffie e i due ingressi USB.

Rotel RCD-1572MKII

I nuovi lettori CD MKII sono stati invece potenziati con una meccanica di lettura aggiornata, un nuovo controller CD, un nuovo DAC e componenti acustici critici ottimizzati. Il CD14MKII (749 euro, 50 euro in più della versione precedente) e l’RCD-1572MKII (1099 euro, 100 euro in più rispetto al modello precedente) sono dotati di uscite RCA e coassiali, dando così la possibilità di usarli anche come unità di trasporto CD da collegare a un DAC esterno. In più l’RCD-1572MKII include un’uscita XLR completamente bilanciata e differenziale che blocca il rumore esterno e riduce le interferenze RF.

Il CD14MKII si segnala infine per la sua sezione di alimentazione indipendente per circuiti digitali e analogici e per condensatori ultra-veloci, mentre l’RCD-1572MKII può contare su un generoso trasformatore toroidale, su una meccanica di caricamento proprietaria a cassetto disaccoppiata dallo chassis e su condensatori slit foil a bassa resistenza ESR.

© 2022, MBEditore – TPFF srl. Riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI


    MBEditore network

    Pin It on Pinterest