Audio portatile Featured home HI-FI Prove

Shanling M2s: il prezzo c’è, la qualità audio un po’ meno

Shanling M2s

Lo Shanling M2s è un DAP con supporto per file hi-res fino a 32-bit/384kHz e DSD256. Costa poco, ma la qualità non è certo delle più travolgenti.

Quasi tutti i player audio hi-res e i DAP (Digital Audio Player) che abbiamo recensito finora sono stati caratterizzati da prezzi impegnativi e da dimensioni non proprio ideali per chi punta a portarsi in tasca la propria collezione di brani a 24 bit. Questa volta però, complice anche una distribuzione italiana di facile reperibilità, vogliamo parlare di un player hi-res dal prezzo accattivante e dalle dimensioni molto più compatte della media: lo Shanling M2s.

[amazon_textlink asin=’B073HGZ7BT’ text=’Disponibile su Amazon e su altri store online a circa 220 euro,’ template=’ProductLink’ store=’ad04f-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7fe80175-9d38-11e7-bc99-0d2e40f906f7′] questo player (erede del M2) promette ottime cose, ma andiamo a scoprire se a un simile prezzo ci si può davvero portare a casa un lettore di file hi-res che poco ha da invidiare ai pesi massimi del settore.

Shanling M2s: il prezzo c’è, la qualità audio un po’ meno

Funzioni

Siamo di fronte a un player portatile (che assomiglia tanto a un grande accendino) con display non touch da 3’’ (risoluzione di 800×480 pixel), una rotellina per il volume, un piccolo pulsante che funge da “back” e i tasti per la riproduzione. Troviamo poi il tasto di accensione/spegnimento, l’uscita cuffie da 3,5mm e una porta USB Type-C per la ricarica o per utilizzare il lettore come DAC esterno da collegare ad esempio a un notebook.

La costruzione con frame in alluminio unibody ci è parsa abbastanza solida e all’interno del player spiccano il DAC AK4490EQ e la batteria da 1800mAH; questa, secondo il produttore, fornisce un massimo di 9 ore di riproduzione musicale, sebbene l’autonomia vari a seconda del volume di ascolto e del tipo di cuffie utilizzate (Bluetooth o a cavo). La navigazione all’interno dei menu è molto semplice e bastano tre o quattro passaggi per arrivare alla lista degli album, delle playlist o dei generi musicali.

Shanling M2s: il prezzo c’è, la qualità audio un po’ meno

Parte del motivo per cui lo Shanling M2s ha questo prezzo è dovuta all’assenza di uno storage interno. Bisogna quindi inserire una microSD (sono supportate schede fino a 256 GB) e di conseguenza, seppur non si tratti di chissà quale spesa, c’è da mettere in conto un altro acquisto, sempre che non abbiate già una microSD da utilizzare.

Il lettore, oltre ai classici MP3, WAV, AIFF, FLAC e AAC, supporta file PCM fino a 32-bit/384kHz e DSD256, mentre grazie al Bluetooth aptX potete streammare musica con una qualità da CD Audio (16-bit/44.1kHz) a speaker o a cuffie compatibili. Inoltre, sempre tramite Bluetooth, l’app di Shanling permette di controllare la riproduzione e il volume del player direttamente dallo smartphone; scenario utile ad esempio quando il lettore non è nelle vicinanze o è nascosto in fondo a una borsa o a uno zaino ed è molto più comodo utilizzare lo smartphone.

Shanling M2s: il prezzo c’è, la qualità audio un po’ meno

Qualità audio

Seconda ragione per il prezzo così accattivante è la qualità audio. Dopotutto non ci aspettavamo qualcosa di simile a un Astell&Kern Kann che costa sei volte tanto e, infatti, lo Shanling M2s offre una resa solo sufficiente, a cui manca un po’ di “esperienza” per renderlo un DAP consigliabile a tutti.

Le voci aspre e aggressive di Run the Jewels dell’omonimo duo hip-hop hanno abbastanza dettaglio e profondità da restituire la rabbia e la concitazione del cantato, mentre in 36’’ Chain gli effetti sonori in stile arcade non suonano brillanti e vivaci come avremmo voluto. Passando a qualcosa di più “suonato”, in Turn To Stone degli Electric Light Orchestra il saltellante pianoforte iniziale e le parti di tastiera subito dopo mantengono un buon ritmo e sono gestiti bene dal M2s.

Shanling M2s: il prezzo c’è, la qualità audio un po’ meno

Non vi spingerà a saltare dalla sedia e a ballare, ma il risultato nel catturare tutta l’energia della canzone è più che apprezzabile, considerando anche la discreta spaziosità della scena stereofonica e il timing accettabile, che evita ingarbugliamenti ed esitazioni sui passaggi strumentali più rapidi e veloci. C’è poi abbastanza spazio nella presentazione perché ogni strumento risalti a dovere senza che suoni disconnesso dal resto.

Verdetto

Lo Shanling M2s offre un sound più che sufficiente considerando anche il prezzo, ma se già siete soliti ascoltare musica sul vostro smartphone non ce la sentiamo di consigliarvi di spendere altri soldi per passare a questo DAP dedicato. Semplicemente la qualità audio offerta non è tale da giustificare la spesa per un secondo player o il doversi portare in tasca un altro dispositivo.

Per chi cerca qualcosa di meglio rispetto al proprio smartphone, è meglio spendere qualcosa in più e rivolgersi a prodotti meglio suonanti, come ad esempio il Pioneer XDP-30R o il FiiO X5 3rd Gen, disponibili online rispettivamente a partire da 380 e da 440 euro.

  • Verdetto
3

Riassunto

Lo Shanling M2s è un DAP con supporto per file hi-res fino a 32-bit/384kHz e DSD256. Costa poco, ma la qualità non è certo delle più travolgenti.

Pro
Livello di dettaglio sufficiente
Resa nel suo complesso accettabile
Prezzo allettante

Contro
Nessuna memoria interna
Il sound è tutto tranne che esaltante

Scheda tecnica
Formati audio supportati: MP3, WAV, WMA, APE, FLAC, AAC, ALAC, AIFF, OGG, ISO, DSD, DIFF
Connettività: Bluetooth aptX
Display: non touch da 3’’ (800×480 pixel)
Connessioni: jack 3,5mm, USB-C (USB 2.0)
Memoria: slot microSD
THD: 0.003%
Peso: 100 grammi
Dimensioni: 53x85x14,5 mm
Prezzo: 230 euro
Sito web produttore: www.shanling.com

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest